Arezzo - Real Vicenza 2-0

14° giornata di campionato di lega pro
Arezzo - Real Vicenza

Formazioni Ufficiali
Arezzo: Benassi, Panariello, Villagatti, Gambadori, Carcione, Conti, Campagna, Dettori, Montini, Erpen, Brumat
Real Vicenza: Tomei, Carlini, Vannucci, Malago', Piccinni, Polverini, Lavagnoli, Cristini, Bruno, Dalla Bona, Bardelloni
Arbitro: Perrotti

Di fronte ad una grande cornice di pubblico e stupenda coreografia della curva Amaranto, si sfidano L’Arezzo e la prima della classe Real Vicenza.
L'Arezzo messo molto bene in campo da Capuano schiera il classico 3-5-1-1 con Montini ed Erpen in attacco Brumat e Campagna esterni, Dettori Carcione e Gambadori a centrocampo, mentre in difesa Conti, Panariello e Villagatti, tra i pali Benassi.
La partita comincia subito con gli ospiti che tengono il pallino del gioco, provando ad impensierire la retroguardia Amaranto che è molto attenta ed organizzata e non concedere spazi agli avversari.
La partita scorre via nei primi minuti senza troppe emozioni. Al 35° minuto si fa male di nuovo Conti, Mister Capuano è costretto a sostituirlo, al suo posto entra Pisani.
Al 37° minuto dopo il solito schema su calcio piazzato, Panariello si ritrova la palla tra i piedi e con un gran tiro batte l'incolpevole Tomei.
1-0 per L'Arezzo.
Finisce Il primo tempo con L'Arezzo in vantaggio.
Ricomincia il secondo tempo con un altro cambio per l'Arezzo, Coppola sostituisce uno spento Carcione.
Il secondo tempo l'Arezzo scende molto bene in campo e controlla il gioco.
Al 10’ occasione per l’Arezzo, dopo un calcio d’angolo, Coppola si trova solo davanti al portiere ma la sua conclusione non trova la via del goal.
Al 21' Sostituzione nelle file dell'Arezzo, esce un'opaco Montini, per Bonvissuto che risulterà fondamentale.
Al 44° Svolta della partita, Tomei è costretto a fallo di rigore su Bonvissuto, che lo aveva saltato in modo netto, l'arbitro non ci pensa un attimo ed espelle l'estremo difensore, dal dischetto va Erpen che realizza. 2-0 per l'Arezzo e partita chiusa.
Finisce la partita con un Arezzo che conquista 3 punti fondamentali contro la prima della classe, dimostrando di potersela giocare con chiunque in questo campionato.

Adesso ci aspetta la trasferta di Cremona, AVANTI AREZZO !





18.02.2018 1290281

AREZZO E IL SUO ONORE ECCO COSA VOGLIAMO. CIARLATANI NON NE VOGLIAMO

 

Finisce con un pareggio, come al solito condito da recriminazioni su una vittoria ma [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

AREZZO-ALESSANDRIA, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,5 – Due gol presi, niente da imputargli, in compenso si esibisce in una p [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

COSI’ NON SI VA LONTANO, NE IN CAMPO, NE FUORI…..FUORI LE PALLE E I SOLDI!!

 

Un punto in quattro partite, sfortuna, rimpalli, pali, menti dei [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

LUCCHESE-AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,0 – Poche, pochissime occasioni per mettersi in mostra; incolpevole sul gol, [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

L’AREZZO DOMINA, MA E’ SOLO UN PARI CHE STA STRETTO AGLI AMARANTO

 

Ci risiamo, rischiando di essere ripetitivi e rischiando pure di passare da [...]

Leggi Tutto
28.01.2018 1290281

LE PAGELLE DI RICK AREZZO PIACENZA

 

PERISAN – 5,5 –  Malino, al momento non sembra avere e dare tranquillità e af [...]

Leggi Tutto