L'ENNESIMO PAREGGIO, MAGARI ANCHE FIGLIO DELLA SFORTUNA MA, ADESSO OCCORRE PIU' DI UNA RIFLESSIONE " />

L'ENNESIMO PAREGGIO, MAGARI ANCHE FIGLIO DELLA SFORTUNA MA, ADESSO OCCORRE PIU' DI UNA RIFLESSIONE

L'ENNESIMO PAREGGIO, MAGARI ANCHE FIGLIO DELLA SFORTUNA MA, ADESSO OCCORRE PIU' DI UNA RIFLESSIONE

Si infrangono sulla traversa colpita al novantesimo le speranze dell'Arezzo di conquistare i tre punti contro la Pro Patria.

Stavo pensando che, molte volte avrei potuto commentare con un copia- incolla degli articoli precedenti, perchè anche oggi abbiano assistito ad un film visto e rivisto fino alla nausea.

L'ennesimo pareggio, l'ennesima rimonta, l'ennesima occasione persa, oltretutto contro una avversaria più che alla portata dell'Arezzo; una Pro Patria apparsa davvero modesta e capace di produrre un solo tiro in porta.
Ma tanto è bastato, complice una dormita della difesa che su angolo ha permesso a Mastroianni di colpire da pochi metri.

Altro la Pro Patria non ha prodotto e non aver vinto questa partita, pur giocata dagli amaranto, specie nel primo tempo su buoni ritmi e buone trame di gioco fa davvero incazzare

Si dirà che la squadra è stata pericolosa, che ha avuto più occasioni da rete con Tornaghi ben più impegnato di Pelagotti, ma alla fin fine un solo punto abbiamo preso,come altre volte, nello stesso medesimo modo ed allora "ERRARE E' UMANO, PERSEVERARE E' DIABOLICO"

Nella ripresa l'Arezzo si è abbassato, inspiegabilmente, perchè non è sembrato assolutamente essere motivato dalla spinta della Pro Patria che ha sempre giocato nel solito modo, buttando palloni in avanti e nulla più.

Ma se ti abbassi concedi campo agli avversari, concedi loro nuove certezze, in maniera inversamente proporzionale a quelle che perdono i giocatori amaranto.

Poi, fatta la frittata, la squadra reagisce, crea occasioni, magari smoccoliamo per quella traversa clamorosa al novantesimo, ma il succo del discorso è uno solo

SEDICI PAREGGI, ENNESIMA RIMONTA, ENNESIMA OCCASIONE PERSA..... 
il resto son solo chiacchiere..
.
Fa rabbia dimostrare di essere superiori agli avversari e dover commentare un pari quasi al pari di una sconfitta, anche se il mio pensiero che questa squadra, nei play off, quando le partite saranno da dentro o fuori, riuscirà a tirar fuori prestazioni super, al netto di quelle pecche che al momento generano solo recriminazioni

Riccardo Bonelli





17.09.2019 1290281

IO, OTELLO CELIA.

Leggi Tutto

15.09.2019 1290281

L'AREZZO STENTA E NON DECOLLA

Tre partite , tre matricole da affrontare, tre risulati diversi che non contribuiscono a dare un giudizio su questa squadra, sul modulo applicato da Mist [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

PERGOLETTESE - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK
COSA E' MANCATO? LA VAR ED UN CENTRAVANTI DI NOME E DI FATTO

PISSARDO - 4,0 - Partiamo dal finale. Subisci fallo e reagisci davanti al [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

L'AREZZO ESCE CON UN MISERO PUNTICINO CONTRO UNA MODESTA PERGOLETTESE.
FINALE INCANDESCENTE, BELLONI IN PORTA E ARBITRO PROTAGONISTA

L'Arezzo esce dallo stadio di Pergocrem [...]

Leggi Tutto
10.09.2019 1290281

10 SETTEMBRE 1923

10 SETTEMBRE 2019

BUON COMPLEANNO CAVALLINO!

 

 

 

[...]

Leggi Tutto
08.09.2019 1290281

Leggi Tutto