SANT'ANIELLO METTE ALL'INCROCIO DEI PALI LA PALLA DELLA GIUSTIZIA " />

AREZZO - ALESSANDRIA 1-1

AREZZO - ALESSANDRIA 1-1
SANT'ANIELLO METTE ALL'INCROCIO DEI PALI LA PALLA DELLA GIUSTIZIA

Mai come oggi il gran gol di Cutolo evita all'Arezzo una sconfitta che avrebbe avuto il sapore della beffa.

A scanso di equivoci, il pari era ed è il risultato giusto di una partita alquanto bruttina con un primo equilibrato se non fosse per le due traverse colpite dall'Alessandria e con l'Arezzo che fino a quel momento aveva giocato sotto ritmo consentendo ai grigi di non concedere spazi e palloni giocabili

Nella ripresa Mister Dal Canto scambia nei ruoli Tassi che va a fare il mediano davanti alla difesa, con Buglio alla sua destra e Foglia a sinistra.

Gli amaranto alzano i ritmi e sembrano essere posizionati meglio in campo guadagnando il possesso del centrocampo con l'Alessandria meno pressante e prestante rispetto al primo tempo.

Nonostante tutto gli amaranto difficilmente riescono a creare occasioni importanti sbagliando ripetutamente l'ultimo passaggio.

Al minuto sessantasei ci pensa il difensore grigio Sbampato con un retropassaggio sciagurato , ma Persano riesce nell'impresa di farsi parare la facile occasione dal portiere Cucchetti.

Lo stesso Cucchetti compie una parata salva risultato su gran tiro di Foglia con il pallone indirizzato all'angolo del portiere.

Nel momento migliore dell'Arezzo arriva la doccia fredda del vantaggio piemontese con De Luca che deposita in rete dopo un tiro di Santini respinto da Pelagotti

Escono Buglio e Tassi, entrano Cutolo e Bruschi e l'Arezzo si butta in avanti con questo assetto ancor più offensivo alla ricerca del pari

L'Alessandria a questo punto comincia la tattica dell'ostruzionismo, con giocatori che cadono a terra vittime di crampi; in una di queste occasioni i giocatori amaranto protestano vibratamente, si accende un parapiglia da cui ne esce Pelagatti che si vede sventolare in faccia il cartellino rosso dall'incertissimo e pocopallico arbitro siciliano.

Arbitro che nel corso della partita aveva dispensato cartellini gialli quasi fossero utili a contribuire all'aumento della sua retribuzione arbitrale.

I minuti scorrono inesorabili, come inesorabile è Capitan Cutolo nel segnare il gol con un tiro bellissimo che non da scampo a Cucchetti, che ristabilisce questo senso di giustizia calpestato dall'arbitro e da un atteggiamento dei piemontesi, nei minuti finali, non proprio esemplare, come, quello di Santini, tanto per non fare nomi.

Ancora un pareggio per gli amaranto, il quarto in cinque incontri.

La prestazione della squadra è stata al di sotto delle precedenti partite, alcuni giocatori hanno perso lo smalto iniziale, Persano, per esempio, è incappato in un'altra giornata in cui è riuscito a combinare poco e niente.
Ma tempo per rifiatare, per fare analisi approfondite, per recriminare, per parlare degli arbitri non ce n'è im questo dicembre a tutto turbo.

Mercoledì gli amaranto saranno di scena a Piacenza contro la Pro e domenica, incontro di cartello al Città di Arezzo quando affronteremo l'Entella.

Mercoledì rientrerà Basit ma Dal Canto dovrà fare a meno di Pelagatti (speriamo solo per mercoledi sperando che l'arbitro non calchi la mano nel referto inventandosi chissà cosa...)

Ed allora voltiamo pagina, gli arbitri passano, l'Arezzo rimane.

Riccardo Bonelli





17.09.2019 1290281

IO, OTELLO CELIA.

Leggi Tutto

15.09.2019 1290281

L'AREZZO STENTA E NON DECOLLA

Tre partite , tre matricole da affrontare, tre risulati diversi che non contribuiscono a dare un giudizio su questa squadra, sul modulo applicato da Mist [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

PERGOLETTESE - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK
COSA E' MANCATO? LA VAR ED UN CENTRAVANTI DI NOME E DI FATTO

PISSARDO - 4,0 - Partiamo dal finale. Subisci fallo e reagisci davanti al [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

L'AREZZO ESCE CON UN MISERO PUNTICINO CONTRO UNA MODESTA PERGOLETTESE.
FINALE INCANDESCENTE, BELLONI IN PORTA E ARBITRO PROTAGONISTA

L'Arezzo esce dallo stadio di Pergocrem [...]

Leggi Tutto
10.09.2019 1290281

10 SETTEMBRE 1923

10 SETTEMBRE 2019

BUON COMPLEANNO CAVALLINO!

 

 

 

[...]

Leggi Tutto
08.09.2019 1290281

Leggi Tutto