SI MUOVE IL CAVALLO ED E' SCACCO MATTO! " />

PIACENZA-AREZZO 0-2 AREZZO CINICO , SPIETATO, TATTICAMENTE PERFETTO!!!

AREZZO CINICO , SPIETATO, TATTICAMENTE PERFETTO!!!
SI MUOVE IL CAVALLO ED E' SCACCO MATTO!

Era la partita di cartello, la prima contro la seconda e l'Arezzo si è aggiudicato questa sfida nel momento in cui il Piacenza entra in confusione mentale contro una squadra che le aveva concesso poco e niente e che, con il passare del tempo stava conquistando campo, acquistando ancor più personalità fino a chiudere in trionfo.

Il gol di Sala bravo nella preparazione trova la complicità di Fumagalli ma l'azione tutta meritava questo epilogo. 
E’ anche vero che l'Arezzo, in quel momento stava salendo di tono e questo, il Piacenza, forse non lo aveva preventivato forte del fattore campo e del primato in classifica.

Il gol di Brunori, deriva da un erroraccio di Silva a centrocampo, ma i meriti dell'attaccante amaranto sono notevoli, facendosi trovare pronto ad approfittarne, involarsi verso la porta e, con freddezza, battere Fumagalli sotto la curva dei tifosi amaranto

Errore di presunzione che contro questo Arezzo equivale ad una condanna e così è stato.

Non è stata una gran bella partita a livello estetico e di spettacolo, ma leggendola tra le righe dei fattori tattici i due tecnici si sono sfidati in una gara a scacchi , una partita che stava sancendo il pari e patta, ma come negli scacchi, una mossa sbagliata, e il cavallo da’ scacco matto.

Partita dopo partita l'Arezzo è sempre stato chiamato ad un esame e così, alla fine di questi esami, oggi è arrivata la laurea con tanto di primato in classifica, forse effimero, ma di un valore inestimabile; la vetta della classifica è frutto del lavoro, applicazione e tenacia di questo gruppo.

E' frutto del grande lavoro professionale di Mister Dal Canto che ha dato a questa squadra un suo marchio di fabbrica...
Giocano a memoria, grande applicazione altrimenti senza sincronismi andremmo incontro a figuracce, ma ad oggi questo è un rischio che hanno dimostrato di non correre

Adesso, ma solo per stasera, è tempo di festeggiare, di sognare; da domani si riparte, senza guardare la classifica, perchè per questo Arezzo, fortunatamente, gli esami non finiscono mai e per chi si applica giorno dopo giorno, non è un problema

GRAZIE VECCHIO CUORE AMARANTO 
E CENTOSETTANTAQUATTRO GRAZIE, 
AD UNO AD UNO PER QUEI CUORI AMARANTO PRESENTI A PIACENZA!

Riccardo Bonelli





17.09.2019 1290281

IO, OTELLO CELIA.

Leggi Tutto

15.09.2019 1290281

L'AREZZO STENTA E NON DECOLLA

Tre partite , tre matricole da affrontare, tre risulati diversi che non contribuiscono a dare un giudizio su questa squadra, sul modulo applicato da Mist [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

PERGOLETTESE - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK
COSA E' MANCATO? LA VAR ED UN CENTRAVANTI DI NOME E DI FATTO

PISSARDO - 4,0 - Partiamo dal finale. Subisci fallo e reagisci davanti al [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

L'AREZZO ESCE CON UN MISERO PUNTICINO CONTRO UNA MODESTA PERGOLETTESE.
FINALE INCANDESCENTE, BELLONI IN PORTA E ARBITRO PROTAGONISTA

L'Arezzo esce dallo stadio di Pergocrem [...]

Leggi Tutto
10.09.2019 1290281

10 SETTEMBRE 1923

10 SETTEMBRE 2019

BUON COMPLEANNO CAVALLINO!

 

 

 

[...]

Leggi Tutto
08.09.2019 1290281

Leggi Tutto