SE NON E' CON IL GIOCO, E' CON IL CUORE, L'AREZZO NON MOLLA! " />

AREZZO - ALBISSOLA 2-0 PERSANO E SALA I MARCATORI

SE NON E' CON IL GIOCO, E' CON IL CUORE, L'AREZZO NON MOLLA!

C'era da dare una risposta alla prima sconfitta stagionale, così come c'era da dare una risposta a livello atletico, visto il tour de force a cui gli amaranto erano sottoposti.

E poi c'era l'incognita Albissola, fanalino di coda del campionato e che poteva essere una mina vagante se non affrontata con la mentalità giusta... insomma per farla breve era una partita in cui l'Arezzo aveva poco da guadagnare e molto da perdere.

La vittoria, netta ma sofferta, e badate, per chi ha visto la partita non è una contraddizione, ha detto molto più di quello richiesto.

Ci ha detto che questo Arezzo, dove non arriva con il gioco, arriva con la grinta, la determinazione, il cuore.
Una partita di calcio che molto è assomigliata ad un incontro di boxe, un incontro che gli amaranto, visto che non riuscivano ad atterrare l'avversario, lo hanno lavorato ai fianchi, fiaccandolo nella resistenza ed assestando il colpo del K.O con un uno-due micidiale firmato Persano e Sala... due sinistri che hanno mandato l'Albissola al tappeto.

Primo tempo giocato dalla squadra di Mister Dal Canto con poco ritmo, quasi questo Arezzo fosse un diesel a lenta carburazione.

Schieramento iniziale con Brunori, unica punta assistito da due trequartisti e con Foglia ad agire da regista.

Albissola che pressa altissimo, correndo quasi la partita dovesse durare 45 minuti, e difesa amaranto a volte impacciata, anche troppo, come nel caso in cui Pelagatti si fa saltare con troppo facilità concedendo una palla gol ai liguri.

Non un gran primo tempo e lo avrà pensato anche Dal Canto che a inizio ripresa inserisce Persano riportando la squadra a giocare con le due punte.

Arezzo che ritorna in campo determinato e concentrato, alza decisamente ritmo e baricentro e costringe l'Albissola a cedere sempre più campo

Tassi sbaglia un gol praticamente fatto, poi cambia il tempo con pioggia, vento fortissimo che sembra spingere ancor più gli amaranto sospinti ancora una volta da una Curva da sballo.

Ed è proprio sotto quella curva che prima Persano e poi Sala stendono gli avversari e consegnano tre punti importantissimi a questo Arezzo.

Non saremo sempre belli, ma saremo sempre tosti... questo è il film andato in scena oggi al Comunale, un film da applausi

Riccardo Bonelli





15.09.2019 1290281

L'AREZZO STENTA E NON DECOLLA

Tre partite , tre matricole da affrontare, tre risulati diversi che non contribuiscono a dare un giudizio su questa squadra, sul modulo applicato da Mist [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

PERGOLETTESE - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK
COSA E' MANCATO? LA VAR ED UN CENTRAVANTI DI NOME E DI FATTO

PISSARDO - 4,0 - Partiamo dal finale. Subisci fallo e reagisci davanti al [...]

Leggi Tutto
15.09.2019 1290281

L'AREZZO ESCE CON UN MISERO PUNTICINO CONTRO UNA MODESTA PERGOLETTESE.
FINALE INCANDESCENTE, BELLONI IN PORTA E ARBITRO PROTAGONISTA

L'Arezzo esce dallo stadio di Pergocrem [...]

Leggi Tutto
10.09.2019 1290281

10 SETTEMBRE 1923

10 SETTEMBRE 2019

BUON COMPLEANNO CAVALLINO!

 

 

 

[...]

Leggi Tutto
08.09.2019 1290281

Leggi Tutto
05.09.2019 1290281

CHE LA TERRA TI SIA LIEVE
ADDIO BENITO BUTALI

Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria italiana: è morto all'età di 94 anni Benito Butali,
Era nato a C [...]

Leggi Tutto