UOMINI D'ONORE
CUTOLO, FOGLIA, LUCIANI " />

UOMINI D'ONORE CUTOLO, FOGLIA, LUCIANI

UOMINI D'ONORE
CUTOLO, FOGLIA, LUCIANI

Non è un caso che i superstiti della Battaglia totale fossero loro.

Non è un caso nemmeno che questi tre uomini abbiano sposato il progetto dell'Arezzo del futuro

E, infine, non è un caso che la banda di ragazzini affidata a Dal Canto abbia compreso, in tempi brevissimi, il valore e l'emozione di vestire la maglia amaranto, perchè sono stati proprio Aniello, Alessio e Fabio con la loro presenza, il loro carisma, la loro personalità a mostrare loro, sul campo e fuori, cosa significa far parte dell'Arezzo.

Questo è il bello del calcio, quella umanità e quel far prevalere i valori personali e di riconoscenza alla questione economica

Tutti e tre, giocatori di valore, non avrebbero avuto nessuna difficoltà' sia ad abbandonare una barca che stava affondando che a salutare e andare altrove, loro sì con la medaglia d'onore sul petto.

Sono rimasti, hanno accettato la sfida lanciata da La Cava e Pieroni, hanno compreso il valore di orgoglio Amaranto e del popolo amaranto, si sono accollati onori e oneri di tracciare la nuova strada intrapresa dall'Arezzo, giocatori e uomini guida.

Un ruolo delicato e importante, perchè i giovani pendono dalle loro labbra, ammirano il loro impegno quotidiano negli allenamenti, sono trascinati dal loro entusiasmo nel caricare il gruppo.

Chapeau Aniello, Alessio, Fabio

Riccardo Bonelli





21.10.2019 1290281

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA
LE DOPPIE PAGELLE DI RICK

Due tempi, due volti dell'Arezzo, impossibile non giudicarli separatamente

PRIMO TEMPO

PISSARDO - 6,0 - Come [...]

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA 1-1

Cinquantuno minuti in cui abbiamo assistito ad una partita in cui l'Arezzo, con un assetto tattico al di fuori della logica delle caratteristiche degli uomini [...]

Leggi Tutto
19.10.2019 1290281

L’AREZZO AD UN BIVIO
GLI AMARANTO HANNO BISOGNO DI PUNTI E DI CERTEZZE

Lo abbiamo detto gia’ diverse volte, alla vigilia di una partita... forse troppe.

13.10.2019

SIENA - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

PISSARDO - 6,0 - L'unico vero tiro nello specchio della porta il Siena lo fa al minuto novantasei e la beffa è servita. Per il resto della pa [...]

Leggi Tutto
13.10.2019 1290281

UN PARI CHE SA DI BEFFA

Minuto 95 e trenta secondi... poco, pochissimo alla fine con l'Arezzo in vantaggio
.
L'ultima palla in area, la testa di Guidone ed il Siena [...]

Leggi Tutto