AREZZO - ARZACHENA. LE PAGELLE DI RICK

AREZZO - ARZACHENA. LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - S.V. - e questo la dice tutta su quanto sarebbe stato un suicidio la sconfitta e quanto sarebbe stato il rammarico per il pareggio

LUCIANI - 5,5 - spinge ma con poca lucidità e pochissima precisione. Un passo indietro rispetto alle prestazioni precedenti in cui aveva mostra gamba e tatto.

PELAGATTI - 6,5 - Preciso e puntuale nelle chiusure, nei raddoppi, nella personalità con la quale rimprovera Basit nello stesso modo in cui, per il resto della partita lo incita.

PINTO - 6,0 - Qualche problemino in fase di appoggio, qualche sbavatura difensiva nei palloni vaganti in area

SALA - 6,5 - Propositivo nelle sue scorribande offensive, mostra la sua velocità e un paio di aperture che avrebbero meritato di essere concretizzate dai compagni.

FOGLIA - 5,5 - Stesso discorso fatto per Luciani e che farò con Serrotti: poca lucidità e troppi palloni sbagliati.

BASIT - 5,5 - L'errore è quello da matita rossa, cercare di giocare quel pallone in quella posizione, poteva permetterselo Pirlo, e la frittata è servita. Non si scompone, si prende i rimbrotti di compagni e allenatore e continua a giocarsela, per nulla scalfito il suo morale. Gran segnale

BUGLIO - 7,0 - Basterebbe il gol, il secondo stagionale, per giustificare il voto. Bello l'inserimento sul filo del fuorigioco. poi una prestazione dinamicamente apprezzabile

SERROTTI - 5,5 - i ritmi bassi che, stranamente, tiene l'Arezzo, dovrebbero favorire la sua tecnica, invece Serrotti appare impacciato, a volte estraniato dalla manovra , non trovando mai il guizzo vincente o il passaggio illuminante, tutte cose presenti nel suo bagaglio tecnico

BRUNORI - 7,5 - Il migliore in campo, lotta contro tutti, fa a sportellate con Moi, cliente fisicamente scorbutico, spreca una grande occasione nel primo tempo, ma la sua presenza mette costantemente in apprensione la difesa sarda. All'ultimo tuffo sfodera una percussione sulla destra appoggiando in area.... il gol è servito!

CUTOLO - 5,5 - Certo è che, se Aniello avesse concretizzato le due occasioni che ha avuto il giudizio sarebbe cambiato da così a così, anche se la sua prestazione è apparsa al di sotto del suo standard... il problema è che il suo standard è altissimo

ZAPPELLA - VARUTTI - BRUSCHI - Danno freschezza e vivacità, elementi necessari per poter scardinare il sistema difensivo sardo, negli ultimi minuti stile bunker

PERSANO - 7, 0 - Il suo gol, un appoggio chirurgico a fil di palo, ad un secondo dalla fine manda in estasi la Curva Sud, il Città di Arezzo tutto. Basta e avanza perchè ha fatto quello che Mister Dal Canto gli aveva chiesto ENTRA E SEGNA!!

Riccardo Bonelli





21.10.2019 1290281

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA
LE DOPPIE PAGELLE DI RICK

Due tempi, due volti dell'Arezzo, impossibile non giudicarli separatamente

PRIMO TEMPO

PISSARDO - 6,0 - Come [...]

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA 1-1

Cinquantuno minuti in cui abbiamo assistito ad una partita in cui l'Arezzo, con un assetto tattico al di fuori della logica delle caratteristiche degli uomini [...]

Leggi Tutto
19.10.2019 1290281

L’AREZZO AD UN BIVIO
GLI AMARANTO HANNO BISOGNO DI PUNTI E DI CERTEZZE

Lo abbiamo detto gia’ diverse volte, alla vigilia di una partita... forse troppe.

13.10.2019

SIENA - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

PISSARDO - 6,0 - L'unico vero tiro nello specchio della porta il Siena lo fa al minuto novantasei e la beffa è servita. Per il resto della pa [...]

Leggi Tutto
13.10.2019 1290281

UN PARI CHE SA DI BEFFA

Minuto 95 e trenta secondi... poco, pochissimo alla fine con l'Arezzo in vantaggio
.
L'ultima palla in area, la testa di Guidone ed il Siena [...]

Leggi Tutto