L'IMPORTANTE ERA RIPARTIRE! " />

AREZZO - LUCCHESE 1-1 PERLA DI ANIELLO CUTOLO

AREZZO - LUCCHESE 1-1 PERLA DI ANIELLO CUTOLO
L'IMPORTANTE ERA RIPARTIRE!

Troppe assenze, gran caldo, squadra totalmente rinnovata hanno fatto sì che grosse indicazioni tattiche e di rosa non siano scaturite dalla prima partita ufficiale della stagione amaranto.

L’importante era ripartire ed il fischio iniziale dell’arbitro ha sancito l’effettiva ripartenza della società amaranto dopo lo spauracchio del fallimento.

Gli amaranto si presentano in campo in una maglia arancione abbastanza bruttina cromaticamente parlando ma con uno sponsor di tutto rispetto con il logo Chimera Gold del vicepresidente Anselmi
La squadra di Mister Dal canto, fin dalle prime battute sembra avere la propensione al fraseggio, al possesso palla, con la ricerca della migliore intesa.

Capitan Cutolo, il leader di questa squadra, firma sul campo il prolungamento di contratto, un atto di fede verso i colori amaranto, con un gol strepitoso, di rara bellezza ,con un sinistro potente e chirurgico che va a sbattere sul palo destro del portiere per poi finire in rete.

E tutto questo con la classica azione di Aniello, dribbling a rientrare per trovare lo spazio giusto ed il più delle volte è una sentenza.

La squadra sembrava avere il controllo del gioco contro una Lucchese rimaneggiata, con problemi societari e di gestione tecnica e giocatori in campo dopo pochi giorni dall'arrivo a Lucca e con uno spiccato assetto difensivo, tipico del tecnico Favarin.

Poi, nell'unica giocata offensiva rossonera, il neo acquisto Sorrentino, con la complicità della difesa amaranto, trova il gol del pareggio.

L’Arezzo accusa il colpo e smarrisce il filo logico del gioco, si ammoscia e la partita ne risente.
Ripresa con pochissime emozioni e con la stanchezza che la fa da padrona.

Pareggio tutto sommato giusto e Coppa Italia che prosegue con un enorme punto interrogativo, solo mercoledì sapremo se questa è da considerarsi la partita di andata o la prima di un mini torneo a tre…. Ci sarebbe voluta la Maga Bonicioli…….

Riccardo Bonelli





21.10.2018 1290281

AREZZO - ALBISSOLA. LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 6,0 - Impegnato pochissimo, costretto a qualche rilancio lungo dal pressing alto dell'Albissola, nel secondo tempo si prende solo pi [...]

Leggi Tutto
21.10.2018 1290281

SE NON E' CON IL GIOCO, E' CON IL CUORE, L'AREZZO NON MOLLA!

C'era da dare una risposta alla prima sconfitta stagionale, così come c'era da dare una risposta a [...]

Leggi Tutto
18.10.2018 1290281

JUVENTUS - AREZZO
LE RIFLESSIONI DI RICK

IL BELLO - Vai sotto per un gol (fantasma?) su calcio d'angolo, al netto delle stanchezze fisiche e mentali e di una prima mezz'ora [...]

Leggi Tutto
18.10.2018 1290281

AREZZO NON BELLO MA SFORTUNATO, RISULTATO BUGIARDO TRA PALI E TRAVERSE

Prima sconfitta per gli amaranto di Mister Dal Canto nel deserto del Moccagatta, uno scenario che dovrebbe far rifle [...]

Leggi Tutto
16.10.2018 1290281

AREZZO - PONTEDERA
LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 6,5- I maggiori pericoli provengono dai suoi stessi compagni di reparto Per il resto un paio di interventi ed un salvataggio su un [...]

Leggi Tutto
16.10.2018 1290281

AREZZO-PONTEDERA 2-0
NUOVO CINEMA PARADISO, GLI AMARANTO DI QUESTA SERA

L'Arezzo batte il Pontedera attraverso una prestazione che, specie nel primo tempo, ha deliziato il pubb [...]

Leggi Tutto