AREZZO-LUCCHESE... SE DIO VUOLE SI RICOMINCIA!!

Se Dio vuole si ricomincia a fare sul serio!

Mai come questa volta frase risulta essere veritiera.

Domenica, con la prima partita ufficiale della stagione verrà certificata la rinascita di un Arezzo che tanti, troppi, avevano dato per morto e seppellito

Domenica sera sara' come dare un calcio...... nei denti a tutti coloro che si sono alternati in società , disimpegnati, parolai, personaggi circensi, bomboli e felini vari.

Adesso abbiamo altro a cui pensare, ma di loro ne risentiremo parlare, niente e nessuno deve rimanere impunito per quello che ha fatto.

Ripartiamo con tanto entusiasmo, quello di noi tifosi, ma soprattutto quello di una nuova societa' che tanto ha fatto per rimettere l'Arezzo in carreggiata e che, per questo anno, tirera' il fiato programmando il futuro.

Questo sara' un anno di transizione, ne abbiamo tutti bisogno, per  guardare piu' avanti del proprio naso

Ma a quale calcio andremo in corso, quello miliardario della serie A, quello di una serie B sorellastra umilmente al servizio della serie maggiore o quello di una terza serie paragonabile al terzo mondo del calcio

Una serie C in mano a personaggi di dubbie capacita' , incapace di effettuare controlli, incapace di decidere, pezza da piedi delle categorie superiori.

Una Lega dove vige la Legge della giungla, dove sguazzano Presidenti senza scrupoli, ma soprattutto con le borse piene di soldi del Monopoli, dove le fidejussioni si possono presentare anche scritte sulla carta igenica se pur dal fascino caraibico, giamaicano...

Ecco perche' possono proliferare i Ferretti, i Matteoni di turno......

Ad oggi nessuno sa il format di questo campionato, nemmeno le squadre che vi parteciperanno, nemmeno i gironi, i calendari sono stati rinviati, tra ricorsi a tutti gli organi di giustizia sportiva ed ordinaria c’è una enorme disorganizzazione e l’incertezza regna sovrana

Non parliamo della farsa delle seconde squadre di serie A. Stendiamo un pietoso velo su tutto, anche sulla serietà… questa sconosciuta

In una Italia in cui l'etica non esiste piu' , villipesa e disattesa ogni momento della nostra vita

L'etica, se viene associata alle comunita',  definisce la morale comune che ogni singolo individuo dovrebbe seguire.

Principi elementari e semplici che non avrebbero dovuto portare all'imposizione del codice etico come invece sta avvenendo nel calcio creando malumori diffusi nelle tifoserie.

Perche' il calcio, lo sport in genere e non la chiesa, la politica, che fanno bella mostra di quanto si possa andare in culo ad ogni forma di codice etico?

Torniamo al calcio giocato, ce lo siamo meritato, e domenica sera il Citta' di Arezzo tornera' ad essere la nostra seconda casa, l'Arezzo tornera' ad essere croce e delizia delle nostre settimane.

Mister Dal Canto , al termine della fase di preparazione a Bagno di Romagna, avra' la possibilita' di testare per la prima volta la sua squadra, nei singoli e nella organizzazione di gioco.

Al momento certezze ce ne sono poche dato che le amichevoli  o per meglio dire, le sgambate contro avversari modesti, hanno messo in luce solo una accettabile condizione atletica, ma sono stati test inattendibili a livello tecnico.

Il Direttore Ermanno Pieroni ha messo su una squadra che stuzzica la curiosita' del tifoso, con giovani di buona caratura, provenienti dai migliori vivai mixandoli con l'esperienza di alcuni veterani , primo fra tutti Aniello Cutolo.

Non ci resta che aspettare con trepidazione, il fischio di inizio di Arezzo - Lucchese.

In bocca al lupo Cavallino!!

 

Riccardo Bonelli





16.03.19 1290281

CARRARESE - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 6,0 - Gli arrivano da tutte le parti, un incubo.... salva la sua porta deviando sul palo una conclusione a colpo sicuro... poi insicuro [...]

Leggi Tutto
16.03.19 1290281

BALDINI E LA SUA CARRARESE, LEZIONE DI CALCIO.... MA QUANTO POCO AREZZO

Netta e meritata la sconfitta subita dall'Arezzo al cospetto della Carrarese.

Un tre a zero che non a [...]

Leggi Tutto
09.03.19 1290281

AREZZO, CON IL NOVARA UN SOLO PUNTO MA TORNA A GIOCARE BENE

Un solo punto, peraltro contro una signora squadra con il valore aggiunto di avere da poco in panchina un allenatore che conosc [...]

Leggi Tutto
02.03.19 1290281

DEDICATO A CHI OGGI SI STRAPPA I CAPELLI E A QUELLI CHE OGGI SGHIGNAZZANO

Visto la posizione dell'Arezzo?
Visto che la Pro Vercelli ha perso la sua seconda partLeggi Tutto

02.03.19 1290281

CUNEO-AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 6,0 - Sul gol partecipa al festival del "guarda la palla ribattuta dalla traversa" per il resto il Cuneo è pericoloso ma non centra mai [...]

Leggi Tutto