NON CHIAMATELO MIRACOLO!

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi ragazzi.

Non chiamatelo miracolo, perchè questa impresa è solo frutto della rabbia, della volontà, dell'amore verso una maglia, verso una città, verso il popolo amaranto.

Non chiamatelo miracolo, per favore, ma ricordate che quello che hanno fatto questi ragazzi, questo allenatore non ha eguali nella storia del calcio italiano e non solo ad Arezzo dovremo celebrare questa impresa, ma tutti devono raccontare quello che Arezzo è riuscita a fare.

Non chiamatelo miracolo, ma chiamatelo ORGOGLIO AMARANTO, in tutti i sensi.

Quell'Orgoglio Amaranto che come Davide contro Golia, armato di un coltellino dell'uno per cento, ha combattuto contro nemici vigliacchi, che forti di una artiglieria formata dal novantanove per cento che avrebbe portato distruzione totale, è riuscita ad annientare quel nemico subdolo ma sprovveduto, incapace di capire quale e quanta potenza di fuoco ci fosse in quell'uno per cento

Non chiamatelo miracolo, chiamatelo La Cava, Anselmi, Pieroni, Pavanel e tutti quei meravigliosi giocatori, ma ancor più uomini che, a testa alta, hanno affrontato tutte le umiliazioni possibili e immaginabili.

E la nostra festa è la loro festa , rimarranno sempre e per sempre nei nostri cuori.

Non chiamatelo miracolo, altrimenti sminuireste il grandissimo lavoro svolto da tutti i dipendenti dell'Arezzo, che hanno permesso con il loro cuore pulsante amaranto di tenere in vita la società quando tutti volevano staccare la spina di quello che pensavano un malato terminale

A Carrara i nostri tifosi, tanti, meravigliosi, impareggiabili, insostituibili, fanno festa assieme alla squadra. BELLO, BELLISSIMO, MERAVIGLIOSO

E non è un sogno e nemmeno un miracolo.

Chi vi scrive è solo uno scribacchino innamorato dell'Arezzo.
Ed allora, libero da questo vincolo posso gridare

GRAZIE RAGAZZI!!

GRAZIE IMMENSO MISTER PAVANEL!!

SEMPRE SIANO MALEDETTI GLI AUTORI DI QUESTO TENTATO MISFATTO!!

DOVEVATE FAR FALLIRE L'AREZZO..... I FALLITI SIETE SOLO VOI FERRETTI, MATTEONI GATTO!!

E IN ULTIMO, MA NON PER ULTIMO UN PENSIERINO ALLA LEGA...... I PUNTI, ADESSO, POTETE TRANQUILLAMENTE CACCIARVELI IN QUEL POSTO!!

Riccardo Bonelli





21.10.2018 1290281

AREZZO - ALBISSOLA. LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 6,0 - Impegnato pochissimo, costretto a qualche rilancio lungo dal pressing alto dell'Albissola, nel secondo tempo si prende solo pi [...]

Leggi Tutto
21.10.2018 1290281

SE NON E' CON IL GIOCO, E' CON IL CUORE, L'AREZZO NON MOLLA!

C'era da dare una risposta alla prima sconfitta stagionale, così come c'era da dare una risposta a [...]

Leggi Tutto
18.10.2018 1290281

JUVENTUS - AREZZO
LE RIFLESSIONI DI RICK

IL BELLO - Vai sotto per un gol (fantasma?) su calcio d'angolo, al netto delle stanchezze fisiche e mentali e di una prima mezz'ora [...]

Leggi Tutto
18.10.2018 1290281

AREZZO NON BELLO MA SFORTUNATO, RISULTATO BUGIARDO TRA PALI E TRAVERSE

Prima sconfitta per gli amaranto di Mister Dal Canto nel deserto del Moccagatta, uno scenario che dovrebbe far rifle [...]

Leggi Tutto
16.10.2018 1290281

AREZZO - PONTEDERA
LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 6,5- I maggiori pericoli provengono dai suoi stessi compagni di reparto Per il resto un paio di interventi ed un salvataggio su un [...]

Leggi Tutto
16.10.2018 1290281

AREZZO-PONTEDERA 2-0
NUOVO CINEMA PARADISO, GLI AMARANTO DI QUESTA SERA

L'Arezzo batte il Pontedera attraverso una prestazione che, specie nel primo tempo, ha deliziato il pubb [...]

Leggi Tutto