NON CHIAMATELO MIRACOLO!

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi ragazzi.

Non chiamatelo miracolo, perchè questa impresa è solo frutto della rabbia, della volontà, dell'amore verso una maglia, verso una città, verso il popolo amaranto.

Non chiamatelo miracolo, per favore, ma ricordate che quello che hanno fatto questi ragazzi, questo allenatore non ha eguali nella storia del calcio italiano e non solo ad Arezzo dovremo celebrare questa impresa, ma tutti devono raccontare quello che Arezzo è riuscita a fare.

Non chiamatelo miracolo, ma chiamatelo ORGOGLIO AMARANTO, in tutti i sensi.

Quell'Orgoglio Amaranto che come Davide contro Golia, armato di un coltellino dell'uno per cento, ha combattuto contro nemici vigliacchi, che forti di una artiglieria formata dal novantanove per cento che avrebbe portato distruzione totale, è riuscita ad annientare quel nemico subdolo ma sprovveduto, incapace di capire quale e quanta potenza di fuoco ci fosse in quell'uno per cento

Non chiamatelo miracolo, chiamatelo La Cava, Anselmi, Pieroni, Pavanel e tutti quei meravigliosi giocatori, ma ancor più uomini che, a testa alta, hanno affrontato tutte le umiliazioni possibili e immaginabili.

E la nostra festa è la loro festa , rimarranno sempre e per sempre nei nostri cuori.

Non chiamatelo miracolo, altrimenti sminuireste il grandissimo lavoro svolto da tutti i dipendenti dell'Arezzo, che hanno permesso con il loro cuore pulsante amaranto di tenere in vita la società quando tutti volevano staccare la spina di quello che pensavano un malato terminale

A Carrara i nostri tifosi, tanti, meravigliosi, impareggiabili, insostituibili, fanno festa assieme alla squadra. BELLO, BELLISSIMO, MERAVIGLIOSO

E non è un sogno e nemmeno un miracolo.

Chi vi scrive è solo uno scribacchino innamorato dell'Arezzo.
Ed allora, libero da questo vincolo posso gridare

GRAZIE RAGAZZI!!

GRAZIE IMMENSO MISTER PAVANEL!!

SEMPRE SIANO MALEDETTI GLI AUTORI DI QUESTO TENTATO MISFATTO!!

DOVEVATE FAR FALLIRE L'AREZZO..... I FALLITI SIETE SOLO VOI FERRETTI, MATTEONI GATTO!!

E IN ULTIMO, MA NON PER ULTIMO UN PENSIERINO ALLA LEGA...... I PUNTI, ADESSO, POTETE TRANQUILLAMENTE CACCIARVELI IN QUEL POSTO!!

Riccardo Bonelli





01.07.2018 1290281

C'è aria nuova intorno all'Arezzo.Una nuova Società, nuovi programmi, tanto entusiasmo.

E dopo una annata da dimenticare in fretta, ci voleva questa aria di rinnovam [...]

Leggi Tutto
30.06.2018 1290281

DUE COMUNICATI CHE CERTIFICANO IL COMPLETAMENTO DEL MIRACOLO SPORTIVO ED ECONOMICO -

Orgogliosi di tutti coloro che hanno contribuito affinchè tutto questo potesse avvenire.

[...]

Leggi Tutto
25.06.2018 1290281

ECCOLO! Comunque esso sia, sarà il nostro biglietto da visita [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

LOGO NUOVO... VITA NUOVA

I segnali di rinnovamento, lo dice l'economia, lo dice il marketing, passano anche dal rinnovamento di un logo, il principale mezzo comunicativo di una societ [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

Dispiace per Cesena, per il Cesena, per i suoi tifosi e per il calcio in generale.
Ma come si fa ad avere accumulato un debito di 73 milioni di euro? 
Da quanto dura questa situa [...]

Leggi Tutto
13.06.2018 1290281

Il Direttore Generale Ermanno Pieroni ed il Presidente La Cava hanno dunque delineato le linee guida di quello che sarà il nuovo Arezzo ingaggiando un tecnico giovane, cha ha saputo lavorare [...]

Leggi Tutto