AREZZO-MONZA, LE PAGELLE DI RICK

AREZZO-MONZA, LE PAGELLE DI RICK

PERISAN - 6,0 - Unico neo sul gol di Mendicino; la sensazione è che potesse intervenire con maggiore convinzione. Per il resto possiamo parlare di ordinaria amministrazione

MUSCAT - 6,0 - La fatica comincia a farsi sentire anche per un combattente come Zach; in avanti il Monza propone tanta qualità e lui soffre, sbuffa, fino ad uscire dal campo stremato.

SEMPRINI - 6,5 - Spostato sulla destra dimostra di avre gamba e personalità da vendere. Magari non è la sua migliore zona di competenza, ma tutto sommato la sua prestazione è positiva.

VARGA - 6,0 - Meno pimpante del solito, meno preciso, soffre l'agilità degli avanti brianzoli.

LUCIANI - 5,5 - Spostato sulla fascia sinistra, dimostra di soffrire il "piede sbagliato" non riuscendo a calibrare cross quasi sempre sbilenchi e imprecisi. Nel finale un erroraccio che porta il Monza vicino al raddoppio

CENETTI - 6,0 - Combattente di centrocampo, ma la condizione è quella che è. Sopperisce con l'esperienza e la grinta, ma gli avversari viaggiano a velocità doppia.

YEBLI - 4,5 - Rimangono i dubbi amletici su questo giocatore che anche oggi ha dimostrato che di strada ne deve fare tanta. I continui rimproveri di Pavanel e Cutolo sono l'esatta immagine di questo giocatore, su cui credono in tanti, ma che ancora tanti ha da convincere

FOGLIA - 6,5 -Uno dei più lucidi a centrocampo, propositivo, dinamico, non sempre assistito dai compagni di reparto, prova la conclusione a rete ma Liverani gli dice di no.

LULLI - 5,0 - Passo lento, poche idee, pochi spunti. Logica la sua sostituzione.

DI NARDO - 4,5 - Come a Cuneo, sbaglia, di testa, a due passi dal portiere. Per il resto litiga con il pallone, stop a seguire di dieci metri, prova nettamente insufficiente.

CUTOLO - 6,5 - Cosa possiamo pretendere di più da Aniello? Ci prova in tutti i modi, a volte si intestardisce in dribbling improbabili, ma è sempre sul pezzo, sempre al centro delle offensive amaranto, sempre a suonare la carica , spronare ed incitare i compagni. Encomiabile il suo apporto alla causa amaranto , senza poter rifiatare.... mai.

BENUCCI - 6,0 - il suo ingresso porta vitalità alla manovra amaranto, anche se, a volte, la voglia di strafare, lo porta a sbagliare anche le cose semplici.

REGOLANTI - 5,0 - Il ragazzo deve capire che bisogna reggere l'urto degli avversari, non si può cercare sempre la punizione o il rigore... si rischiano solo brutte figure e ammonizioni

DE FEUDIS - 7,0 - Entra e fa valere il suo peso, la sua esperienza. Prende in mano le redini della manovra offensiva amaranto cercando di mettere ordine e razionalità. Nel finale da applausi un suo recupero miracoloso in un contropiede con cui il Monza si era trovato nel due contro uno. Un intervento che strappa gli applausi del pubblico amaranto.

Riccardo Bonelli





01.07.2018 1290281

C'è aria nuova intorno all'Arezzo.Una nuova Società, nuovi programmi, tanto entusiasmo.

E dopo una annata da dimenticare in fretta, ci voleva questa aria di rinnovam [...]

Leggi Tutto
30.06.2018 1290281

DUE COMUNICATI CHE CERTIFICANO IL COMPLETAMENTO DEL MIRACOLO SPORTIVO ED ECONOMICO -

Orgogliosi di tutti coloro che hanno contribuito affinchè tutto questo potesse avvenire.

[...]

Leggi Tutto
25.06.2018 1290281

ECCOLO! Comunque esso sia, sarà il nostro biglietto da visita [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

LOGO NUOVO... VITA NUOVA

I segnali di rinnovamento, lo dice l'economia, lo dice il marketing, passano anche dal rinnovamento di un logo, il principale mezzo comunicativo di una societ [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

Dispiace per Cesena, per il Cesena, per i suoi tifosi e per il calcio in generale.
Ma come si fa ad avere accumulato un debito di 73 milioni di euro? 
Da quanto dura questa situa [...]

Leggi Tutto
13.06.2018 1290281

Il Direttore Generale Ermanno Pieroni ed il Presidente La Cava hanno dunque delineato le linee guida di quello che sarà il nuovo Arezzo ingaggiando un tecnico giovane, cha ha saputo lavorare [...]

Leggi Tutto