SABATO (passando da Olbia) APPUNTAMENTO AL CITTA' DI AREZZO!! " />

CUNEO-AREZZO UN PARI CHE FA MORALE....

CUNEO-AREZZO UN PARI CHE FA MORALE.... SABATO (passando da Olbia) APPUNTAMENTO AL CITTA' DI AREZZO!!

Buon punto dell'Arezzo che in formazione rimaneggiata, in dieci per l'infortunio di Campagna negli ultimi minuti di gioco , soffre solo gli ultimi minuti al cospetto di un Cuneo che pochi pensieri ha dato agli amaranto.

A livello di gioco e di intensita' , forse un passo indietro da parte degli uomini di Pavanel, rispetto alle precedenti prestazioni , anche se le giustificazioni non mancano , compreso un terreno di gioco che impediva di giocare il pallone penalizzando giocatori tecnici, Cutolo in primis.

Un punto che allunga la striscia positiva degli amaranto che hanno dimostrato anche in terra piemontese grande spirito di gruppo , rimanendo compatti tra i reparti e serrando le fila negli ultimi minuti quando l'inferiorita' numerica e la fatica avevano concesso campo offensivo alla squadra piemontese,concedendo solo una grandissima occasione a Galuppini quando mancavano pochissimi secondi allo scadere del secondo tempo.

Meno brillante del solito, meno pericolosi del solito, ma l'Arezzo ha dimostrato di esserci con la testa e con il cuore sopperendo alle assenze e al tour de force a cui e' sottoposta con grande spirito di gruppo.

Per la cronaca, primo tempo con una occasione per parte. Al 23' Cutolo pennella in area per Di Nardo, libero di colpire di testa da pochi passi; Moschin compie il miracolo e sulla respinta e' Luciani a coordinarsi male e battere a rete con scarso risultato da buona posizione.

Quattro minuti dopo, nell'unica sbavatura difensiva amaranto Cristini elude la tattica del fuorigioco venendosi a trovare solo davanti a Perisan; palla che sfiora il palo e termina fuori.

Nella ripresa calano i ritmi e l'intensità' di gioco, Mister Pavanel effettua i suoi cambi variando assetto tattico e immettendo forze fresche per tentare l'assalto finale.

Purtroppo l'infortunio di Campagna cambia l'inerzia della partita con l'Arezzo costretto ad arretrare al cospetto di un Cuneo che intravedeva la possibilita' del colpaccio, un colpaccio che stava per arrivare, come una beffa, a pochi secondi dal termine.

Ma tutto e' bene quel che finisce bene...... Anche se noi lo potremo dire solo dopo il 17 Aprile.
Adesso trasferta in Sardegna, senza un attimo di tregua

E sabato, ore 18'30 appuntamento al Citta' di Arezzo....c'e' Arezzo-Siena

NON SERVE AGGIUNGERE ALTRO !!

Riccardo Bonelli





01.07.2018 1290281

C'è aria nuova intorno all'Arezzo.Una nuova Società, nuovi programmi, tanto entusiasmo.

E dopo una annata da dimenticare in fretta, ci voleva questa aria di rinnovam [...]

Leggi Tutto
30.06.2018 1290281

DUE COMUNICATI CHE CERTIFICANO IL COMPLETAMENTO DEL MIRACOLO SPORTIVO ED ECONOMICO -

Orgogliosi di tutti coloro che hanno contribuito affinchè tutto questo potesse avvenire.

[...]

Leggi Tutto
25.06.2018 1290281

ECCOLO! Comunque esso sia, sarà il nostro biglietto da visita [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

LOGO NUOVO... VITA NUOVA

I segnali di rinnovamento, lo dice l'economia, lo dice il marketing, passano anche dal rinnovamento di un logo, il principale mezzo comunicativo di una societ [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

Dispiace per Cesena, per il Cesena, per i suoi tifosi e per il calcio in generale.
Ma come si fa ad avere accumulato un debito di 73 milioni di euro? 
Da quanto dura questa situa [...]

Leggi Tutto
13.06.2018 1290281

Il Direttore Generale Ermanno Pieroni ed il Presidente La Cava hanno dunque delineato le linee guida di quello che sarà il nuovo Arezzo ingaggiando un tecnico giovane, cha ha saputo lavorare [...]

Leggi Tutto