Le pagelle amaranto

Benassi 7,5: il nostro numero uno ancora una volta dimostra di essere un portiere di altre categorie, è suo il merito se gli amaranto restano a galla fino all’86’, nulla poteva fare sul gol.

Panariello 6,5: il nostro Aniello anche ieri sfodera una prova positiva, molto concentrato su tutte le chiusure e di testa le prende sempre tutte, se molti giocatori mettessero in campo la metà della sua grinta per l’Arezzo sarebbe tutto più semplice.

Pisani 6: bene il primo tempo, nel secondo va un po’ in difficoltà nei tagli di Taddei, della nostra difesa è il più rapido ma a volte sembra distratto e sbaglia alcuni appoggi elementari.

Villagatti 6: Come il resto del reparto difensivo sfodera una prova di grande concentrazione e dedizione, nel gol perde la marcatura e rende facile la vita a Marconi

Gambadori 6,5: il capitano corre, lotta, smista palloni e difende con il coltello tra i denti. Ogni tanto si fa portare fuori posizione dal buon giro palla dell’Alessandria, ma nel complesso è lui che regge il centrocampo amaranto.

Coppola 5,5: ha il compito di sostituire Carcione ma non sempre gli riesce, prova ad impostare qualche azione ma la precisione non è quella delle giornate migliori.

Dettori 5,5: corre tanto ma spesso corre male, non aiuta quasi mai Pisani nel primo tempo a chiudere su Taddei.

Millesi 5: Capuano disse che le due giornate di squalifica lo avrebbero aiutato a ritrovare lucidità e brillantezza fisica, ma dalla partita di Alessandria pare tutto il contrario, non prova mai una volta a proporsi in avanti, anzi, una volta ci prova sbagliando i tempi e Taddei si fa 40 metri con la palla incontrastato servendo a Marconi la palla del vantaggio grigio nero.

Brumat 6: L’unica occasione dell’Arezzo viene dai suoi piedi, con un bel diagonale sfiora il clamoroso vantaggio amaranto nel primo tempo, nel proseguo fa il suo compitino difendendo bene e spingendo pochissimo.

Erpen 5: il nostro giocatore più di qualità sembra proprio in giornata no. Anche l’arbitro lo prende di mira non fischiandogli mai niente, dopo essere stato ammonito Capuano lo sostituisce.

Bonvissuto 5,5: gioca solo i primi 45 minuti, quando può fa salire la squadra ma di palloni ne arrivano pochissimi, Capuano lo sostituisce a fine primo tempo con Montini.

Montini 4: sbaglia tutto, non riesce mai a far salire la squadra, anzi, ogni volta che gli arriva il pallone cerca l’uno contro uno e non salta mai l’avversario di turno. Suo l’errore che scaturisce il gol e la sconfitta dell’Arezzo.

Padulano 6,5: il migliore indiscutibilmente di ieri, quando entra si vede che ha molta voglia di farsi vedere, pressa tutti, conquista palloni importantissimi e si guadagna un calcio di punizione al limite dell’area.

Campagna 6: entra a 20 minuti dalla fine sostituendo Brumat, difende bene la sua zona e aiuta Villagatti in fase difensiva.





19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto