BUON NATALE DA PIANETAMARANTO.... CON DEDICHE

Ho pensato molto come Pianetamaranto potesse augurarvi un buon Natale senza cadere nella retorica, nel vittimismo, evitando di citare loschi personaggi che, al momento cercheremo di tenere lontani dai nostri pensieri.
Avevo anche pensando di scrivere "nonostante questo momento di difficolta' e preocupazione......"
Poi ho pensato momento? Cinque anni non sono equivalenti di un momento.
Siamo in perenne difficoltà' e preoccupazione, sportivamente parlando, addobbare l'albero amaranto, e' sempre stato difficile, ci volevano le palle, avevamo solo coglioni, e, la diversita' e sostanziale.
Senza palle si sta male, senza coglioni si sta bene..
Ma siamo sempre andati avanti, noi a testa alta, oggi tanti a testa bassa invece di andare avanti, son tornati indietro come fanno vili, vigliacchi,con la caratteristica inconfondibile "de mette er davanti a le parole" 
Ma son giorni di festa, riempiamo il calice di allegria
Passione, fede, amore per la citta' per una maglia, seguirli  ovunque essi vadano, Pierantonio o Torino, Deruta, Olbia, Napoli, e' una emozione senza prezzo 
E L'augurio di Pianetamaranto e' verso tutti coloro che si riconoscono in uno di questi fattori.
Dove saremo domani, sempre se ci saremo, sempre che Marco Matteoni reputi Arezzo una questione di orgoglio e di prestigio personale futuro che potrebbe aprirgli nuovi scenari.
Ed allora, l'augurio e' che la serenita' , la salute, la tranquillita' regni in tutte le vostre case, l'augurio che un domani, sia il piu' presto possibile, i telegiornali non vengano piu' trasmessi per mancanza di notizie, e che le nostre serate televisive siano piene di programmi alla Barbara D'Urso .
Un pensiero va all'Arezzo, tutti nessuno escluso, ma partendo da chi non gioca la domenica ma lavora tutti i santi giorni perche' questo accada.
Il cuore amaranto pulsante, una dedizione che va oltre l'impegno lavorativo. 
Quegli uffici sono una curva simbolica, al loro interno ultras sfegatati...a modo loro
Ecco, a loro Pianetamaranto che beneficia della loro professionalità' , cortesia, amicizia, vuole fare un augurio speciale... SIETE UN GRUPPO MERAVIGLIOSO.!!
A Mister Pavanel e ai giocatori l'augurio che sentano sempre la maglia amaranto come seconda pelle, anche e soprattutto in questi momenti di difficolta'. La gente vi guarda e i cuori amaranto alzano i battiti quando scendete in campo, i bambini vi guardano con gli occhi estasiati di chi un domani sogna di essere come voi
Tenete duro ragazzi!
Ho tenuto per ultimo il Presidente Marco.
Il nostro augurio, oltre quello di un Buon Natale a lui ed alla sua famiglia, e' che Arezzo possa diventare una sua nuova famiglia, ci prenda a cuore, si prenda una rivincita su tutti coloro che hanno cercato di "fregarlo" anche se noi non cerchiamo vendetta, ma solo chi ci permetta di coltivare la passione amaranto.
Non chiediamo elemosine, non supplichiamo, lo avremmo potuto fare in tante occasioni, invece siamo falliti, derisi, umiliati, ma siamo sempre ripartiti a testa alta, senza compromessi, solo con chi ha creduto in noi. 
Siamo andato a Deruta, Pierantonio, con lo stesso entusiasmo con cui siamo andati a Napoli, Torino, Livorno, Pisa, Siena, perche' cambiano le categorie, ma in campo scende sempre e solo il nostro unico grande amore.
Per l'Arezzo abbiamo pianto di tristezza e di gioia, ma ci siamo sempre asciugati le lacrime con la nostra bandiera.
Ecco cosa chiediamo, credere in tutti noi, tifosi, giornalisti, dipendenti , giocatori e mister, credere che con impegno, dedizione e tanto tanto cuore (oltre ad una solidita' economica) possano nascere delle favole. Non e' impossibile, lo sanno a Crotone, a Benevento, a Ferrara, solo per fare qualche esempio che volere e' potere.
Ci creda Marco, ma ci creda veramente, altrimenti non prenda impegni senza questi sentimenti. 
Siamo caduti tante volte, ci siamo sempre rialzati.... 
AUGURI e qui parlo come Riccardo Bonelli, Rick per gli amici, a tutti coloro che condividono settimana dopo settimana questa passione amaranto, a tutti coloro che mi onorano delle loro letture dei miei articoli, e condividono, contestano, approvano o dissentono da quanto scrivo. 
E' attraverso tutti voi, indistintamente, che mi sento a stretto contatto con chi ama l'Arezzo.
Non sono un giornalista, mi sento un infiltrato, ma nessuno della categoria mi ha mai fatto sentire un corpo estraneo, mai... Grazie e Buon Natale a tutti i giornalisti veri.....

 

 

PIANETAMARANTO

Riccardo Bonelli





02.12.2018 1290281

E ALLA FINE E' SEMPRE L'AREZZO A RECRIMINARE....

Un solo punto dalla sfida con la Pro Patria, formazione arcigna solida, rognosa che per mezz'ora riesce ad irretire nella sua [...]

Leggi Tutto
25.11.2018 1290281

PIACENZA - AREZZO
LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 7,0 - Poco impegnato, ma perfetto nelle circostanze in cui viene chiamato in causa. Si oppone con bravura a due conclusioni maligne [...]

Leggi Tutto
25.11.2018 1290281

AREZZO CINICO , SPIETATO, TATTICAMENTE PERFETTO!!!
SI MUOVE IL CAVALLO ED E' SCACCO MATTO!

Era la partita di cartello, la prima contro la seconda e l'Arezzo si è agg [...]

Leggi Tutto
23.11.2018 1290281

PIACENZA - AREZZO

Arezzo, gli esami non finiscono mai

Piacenza, l’attuale capolista, sara’ un bel banco di prova per gli amaranto.
Leggi Tutto

21.11.2018 1290281

COSI’ LA PRESENTANO A PIACENZA....... CONCORDO PERFETTAMENTE.< [...]

Leggi Tutto