ARZACHENA AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

ARZACHENA - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

 

BORRA - 3,0 - Ma solo perchè a Natale bisogna essere più buoni. Non è la prima prestazione sotto la sufficienza, segnali allarmanti ne ha mandati nel corso di tutta la stagione. Ma quello che combina contro l'Arzachena è il peggior incubo che ci potesse capitare. Due erroracci da matita rossa trasformano una vittoria, tre punti importantissimi e di grande significato extra sportivo in una immeritata ed assurda sconfitta. Basta e avanza.

 

MUSCAT - 5,0 - Nonostante la pochezza offensiva sarda, appare in perenne , costante difficoltà, falloso oltre il lecito, 

 

VARGA - 7,0 - Gran bel giocatore, giovane di età, ma l'esperienza non gli fa difetto. Magari è mancata qualche sua sortita offensiva, ma la prestazione rimane sopra le righe

 

RINALDI - 7,0 - Sta vivendo una seconda giovinezza, stilisticamente perfetto, tempi di intervento sempre puntuali e, ciliegina, il gol del vantaggio amaranto.... poi i suoi ringraziamenti alla fine avranno un preciso destinatario

 

LUCIANI - 6,0 - Non ha problemi in fase difensiva, perchè nessuno glie li crea, mentre manca la sua spinta offensiva vuoi per imprecisione, vuoi per la ricerca , a volte , della soluzione personale

 

BENUCCI - 6,5 - Non tradisce emozione, ne i limiti dell'aver giocato poco. Niente di trascendentale ma senso della posizione, buona corsa e tanta applicazione

 

DE FEUDIS - 7,5 - Altra magistrale prestazione del centrocampista amaranto. Messi nel cassetto problemi fisici e personali, elmetto in testa e via in campo dove combatte con ardore, morde le caviglie a tutti, recupera palloni e porta rifornimenti all'azione offensiva amaranto. Da medaglia al valore

 

FOGLIA - 5,0 - Manca la sua spinta i suoi inserimenti nella terra di nessuno, questo gli chiede Mister Pavanel, cercando di sfruttare al meglio le sue caratteristiche. Invece, una prestazione anonima.

 

CORRADI - 6,5 - Lavora bene nella sua fascia di competenza, gran ritmo, buona corsa, qualche punto tecnico nei dribbling, difetta nella calibrazione dei cross .

 

CUTOLO - 4,5 - Di solito, queste prestazioni si definiscono tanto fumo, poco arrosto. Aniello fa tanto movimento quanta confusione, poco e nulla da segnalare in terra sarda

 

MOSCARDELLI - 6,5 - Solito leone, si danna l'anima,  è  vero, sbaglia, grossolanamente in un paio di circostanze in cui, di solito, Davide non perdona. Ma i maggiori pericoli e il nemico numero uno dei sardi è lui, vista la marcatura asfissiante, i raddoppi, i falli commessi su di lui

 

Riccardo Bonelli





02.12.2018 1290281

E ALLA FINE E' SEMPRE L'AREZZO A RECRIMINARE....

Un solo punto dalla sfida con la Pro Patria, formazione arcigna solida, rognosa che per mezz'ora riesce ad irretire nella sua [...]

Leggi Tutto
25.11.2018 1290281

PIACENZA - AREZZO
LE PAGELLE DI RICK

PELAGOTTI - 7,0 - Poco impegnato, ma perfetto nelle circostanze in cui viene chiamato in causa. Si oppone con bravura a due conclusioni maligne [...]

Leggi Tutto
25.11.2018 1290281

AREZZO CINICO , SPIETATO, TATTICAMENTE PERFETTO!!!
SI MUOVE IL CAVALLO ED E' SCACCO MATTO!

Era la partita di cartello, la prima contro la seconda e l'Arezzo si è agg [...]

Leggi Tutto
23.11.2018 1290281

PIACENZA - AREZZO

Arezzo, gli esami non finiscono mai

Piacenza, l’attuale capolista, sara’ un bel banco di prova per gli amaranto.
Leggi Tutto

21.11.2018 1290281

COSI’ LA PRESENTANO A PIACENZA....... CONCORDO PERFETTAMENTE.< [...]

Leggi Tutto