L'AREZZO CREA, BORRA DISTRUGGE

L'AREZZO CREA, BORRA DISTRUGGE. 

 

Come perdere una partita praticamente vinta? Chiedere a Borra che è riuscito a rianimare una squadra sarda, reduce da tre sconfitte consecutive e, dopo il vantaggio di Rinaldi destinata alla quarta.


Due errori che pesano come macigni, pesano come tre punti pesantissimi che, mai come in questo momento, avrebbero fatto comodo all'Arezzo, ad Arezzo, al Presidente Matteoni.


L'Arezzo può recriminare anche su alcune occasioni non sfruttate, in specialmodo Moscardelli ha avuto un paio di occasioni in cui uno come lui le avrebbe trasformate in altrettante reti.
Torniamo dalla trasferta sarda amaramente a mani vuote ma con la convinzione di essere ancora vivi, almeno sul campo.


Ma gli errori del portire non possono essere sottaciuti perchè sono stati gravi, evidenti e hanno condannato l'Arezzo alla sconfitta.


La partita gli amaranto di Mister Abbruscato l'avevano interpretata nel migliore dei modi controllando senza particolari apprensioni le azioni offensive dell'Arzachena e ripartendo pericolosamente, tant'è che il gol di Rinaldi era la logica consequenza dell'andamento dell'incontro che aveva visto gli amaranto sfiorare il gol in un paio di circostanze.


Era una partita da vincere, la stavamo vincendo, l'abbiamo persa.


Adesso speriamo di vincere la partita più importante, a te, Marco Matteoni il compito di segnare il gol della speranza.

 

Riccardo Bonelli





12.08.2018 1290281

Esce di scena l’Arezzo di Mister Dal Canto nel primo turno di Coppa italia al termine di due partite con la Lucchese entrambe terminate sul punteggio di uno a uno.

I rigori, con il [...]

Leggi Tutto
22.07.2018 1290281

NON CI SONO PARAGONI

Grinta, determinazione, unità di intenti. 
Parlano con i fatti in un mix di entusiasmo, esperienza aretinità e voglia di imparare.
St [...]

Leggi Tutto
06.08.2018 1290281

AREZZO - LUCCHESE 1-1 PERLA DI ANIELLO CUTOLO
L'IMPORTANTE ERA RIPARTIRE!

Troppe assenze, gran caldo, squadra totalmente rinnovata hanno fatto sì che grosse indicazioni [...]

Leggi Tutto
07.08.2018 1290281

ADDIO NARCISO... IL PRESIDENTE

Ci ha lasciato Narciso Terziani, un uomo vero, un grande imprenditore, un grande uomo di sport, talmente innamorato della sua citLeggi Tutto

02.08.2018 1290281

Se Dio vuole si ricomincia a fare sul serio!

Mai come questa volta frase risulta essere veritiera.

Domenica, con la prima partita ufficiale della stagione verrà certifica [...]

Leggi Tutto
01.07.2018 1290281

C'è aria nuova intorno all'Arezzo.Una nuova Società, nuovi programmi, tanto entusiasmo.

E dopo una annata da dimenticare in fretta, ci voleva questa aria di rinnovam [...]

Leggi Tutto