AREZZO-CARRARESE, LE PAGELLE DI RICK

AREZZO-CARRARESE, LE PAGELLE DI RICK

 

BORRA - 6,0 - Un paio di uscite alte non proprio efficaci, ma la presenza del vento va a sua parziale discolpa. Poi non ha più modo per mettersi in mostra dato che la Carrarese in fase offensiva, specie nel secondo tempo a parte il rigore di Tavano, è da chi l'ha visto

 

MUSCAT - 5,5 - Diligente nelle chiusure e nei raddoppi di marcatura, purtroppo non ha le caratteristiche del terzino fluidificante e il fsllo da rigore (pur dubbio che sia) è una sua leggerezza.

 

VARGA - 7,0 - Sempre più una conferma, sempre più insuperabile nelle palle alte, gran senso della posizione e pericoloso nelle sue sortite offensive.

 

RINALDI - 7,0 - Sta vivendo una sua seconda giovinezza, portando in campo ed esibendo tutto il ssuo bagaglio di esperienza. Abbiamo due centrali difensivi secondi a nessuno in categoria

 

SABATINO - 6,5 - Una unica sbavatura, ma che poteva costare cara. Poi la solita prova pieno di corsa e senso tattico di un giocatore giunto alla sua quarta stagione amaranto. Nel finale presidia costantemente la fascia sinistra offensiva amaranto

 

 

FOGLIA - 6,0 - La Carrarese concedeva quella che Mister Pavanel considera la terra di nessuno e Foglia con le caratteristiche giuste per sfruttare questa situazione. Purtroppo lo fa a corrente alternata con poca precisione sbagliando i tempi di inserimento.

 

CORRADI - 6,5 - Spinge senza sosta sulla sinistra, arriva al cross tantissime volte, stantuffo inesauribile, magari con un po' più di precsione ci sarebbe scappato il sette...

 

DE FEUDIS - 7,0 - Derby, agonismo, nel secondo tempo aria di battaglia, terreno pesante, condizione fisica invidiabile. De Feudis sfrutta al meglio tutte queste caratteristiche

 

LUCIANI - 6,0 - Nel primo tempo sembra  non trovare la misura nei passaggi e l'intesa con le due punte, lanci lunghi per Cutolo e Moscardelli che gli venivano incontro, e viceversa. Meglio nella ripresa anche se, per motivi tattici viene sacrificato in luogo di una punta.

 

CUTOLO - 6,0 - Sfiora il gol nel primo tempo con un tocco delizioso che sfiora il palo, questione di centimetri. Nel secondo tempo, nell'arrembaggio amaranto trova gli spazi intasati da avversari e compagni.

 

MOSCARDELLI - 7,0 - Ottavo gol, fortissimamente voluto, scarica novanta e passa minuti di tensione con l'urlo liberatorio sotto la sua curva. la "solita" partita del Capitano, trentasette anni  e non sentirli, un paio di gol mangiati, tanta caparbietà e, nel finale del primo tempo un pezzo di bravura a centrocampo (fine a stesso ma che ha deliziatro la platea) con un pio di funambolici dribling per liberarsi degli avversari in un fazzoletto di campo.

 

Riccardo Bonelli





12.08.2018 1290281

Esce di scena l’Arezzo di Mister Dal Canto nel primo turno di Coppa italia al termine di due partite con la Lucchese entrambe terminate sul punteggio di uno a uno.

I rigori, con il [...]

Leggi Tutto
22.07.2018 1290281

NON CI SONO PARAGONI

Grinta, determinazione, unità di intenti. 
Parlano con i fatti in un mix di entusiasmo, esperienza aretinità e voglia di imparare.
St [...]

Leggi Tutto
06.08.2018 1290281

AREZZO - LUCCHESE 1-1 PERLA DI ANIELLO CUTOLO
L'IMPORTANTE ERA RIPARTIRE!

Troppe assenze, gran caldo, squadra totalmente rinnovata hanno fatto sì che grosse indicazioni [...]

Leggi Tutto
07.08.2018 1290281

ADDIO NARCISO... IL PRESIDENTE

Ci ha lasciato Narciso Terziani, un uomo vero, un grande imprenditore, un grande uomo di sport, talmente innamorato della sua citLeggi Tutto

02.08.2018 1290281

Se Dio vuole si ricomincia a fare sul serio!

Mai come questa volta frase risulta essere veritiera.

Domenica, con la prima partita ufficiale della stagione verrà certifica [...]

Leggi Tutto
01.07.2018 1290281

C'è aria nuova intorno all'Arezzo.Una nuova Società, nuovi programmi, tanto entusiasmo.

E dopo una annata da dimenticare in fretta, ci voleva questa aria di rinnovam [...]

Leggi Tutto