2038, L'ANNO DEL MAS (MANICHINO ALLO STADIO)

Solo un mese ci separa dai Mondiali  2038 che si disputeranno nel Burkina Faso.

 

E saranno i mondiali della rivoluzione calcistica e dopo la VAR (video assistant referees) moviola in campo che ha visto la luce ufficialmente nel 2018, venti anni dopo, ecco che diventa realtà la MAS (Manichini allo stadio).

 

Negli stadi del Burkina Faso (divenuto in venti anni uno degli stati più ricchi del globo) e, da settembre 2038 in tutti gli stadi del mondo verrà installata la  nuova tecnologia del manichino tifoso.

 

Per la cerimonia iniziale e la partita inaugurale, nell’impianto di Ouagadougou, saranno installati 80.000 manichini elettronici che saranno accesi dalle tifoserie delle squadre tramite un pagamento con connessione tramite Pay Pal.

 

Ogni manichino di curva potrà essere acceso con soli 2 euro che daranno diritto anche alla visione dell’evento in televisione tramite la nuova tecnologia “Fan in quiet armchair” (tifoso in poltrona tranquillo)

 

Per i manichini dei distinti saranno necessari 10 euro, mentre quelli posti in tribuna saranno accesi per soli 25 euro.

 

L’incasso totale stimato sarà di circa un milione di euro, ed il ricavo sarà da record visti i costi di gestione abbattuti in maniera considerevole e con l’impiego di soli tre poliziotti e circa 15 steward e 10 addetti alla S.M.M. (Sala macchine manichini)

 

Il manichino tifoso è di ultima generazione; le teste si accenderanno del colore della squadra del cuore, rendendo una cromaticità mai vista in uno stadio; il sonoro sarà garantito dalle bocche acustiche degli automi tramite registrazione fedeli dei cori da stadio tipici del primo trentennio degli anni 2000

 

E così sarà per tutti gli stadi che ospiteranno la manifestazione mondiale, un campionato mondiale all’insegna dello spettacolo e della sicurezza assoluta.

 

Niente ingorghi, niente resse, nessuno scontro tra tifoserie; al termine dell’incontro i manichini verranno spenti.

 

Dalla stagione 2038/2039 anche i nostri stadi dovranno essere tassativamente adeguati alla MAS.

 

Anche al Città di Arezzo i lavori di adeguamento stanno proseguendo secondo progetto.

 

Installati 4.500 manichini nella Curva Minghelli vestiti, in alternanza di Bianco e Amaranto, mentre le teste saranno illuminate al contrario della maglietta, per cui maglietta bianca, testa illuminata di amaranto ed il contrario.

 

Rimessa a nuovo la Maratona, coperta e con 10.000 manichini pronti per essere installati.

 

In tribuna, invece, i manichini esistenti fino al 2018 verranno rimossi per permettere la messa in posizione dei nuovi modelli.

 

L’acustica, provata in questi giorni, dobbiamo dire, è davvero ad alti livelli. Sentire l’inno di Pupo cantato all’unisono da circa 20.000 manichini fa venire i brividi .

 

I ringraziamenti doverosi per il Presidente Amaranto , Perugino Nuccilli, figlio di Alessandro Nuccilli che già nel 2017 tentò la scalata alla Presidenza amaranto e che hanno permesso di essere tra i primi stadi di Italia a completare l’opera con manichini di ultimissima generazione.

 

Al momento, gli abbonamenti hanno raggiunto quota 10.000 (Che hanno portato nelle casse amaranto circa un milione e settecentomila euro) per cui, come minimo, la domenica al Città di Arezzo verranno attivati altrettanti manichini, numero mai raggiunto negli ultimi anni di presenza della tifoseria.

 

Questore di Arezzo e sindaco di Arezzo che hanno rivolto un plauso a questa nuova tecnologia che permetterà una migliore gestione del problema violenza negli stadi, che tanto li ha tenuti impegnati negli anni precedenti mentre i  Vigili urbani hanno avuto qualche motivo di critica verso questa tecnologia che, dati alla mano, li priverà di un monte multe che negli anni precedenti erano stati una voce di bilancio importantissima.

Magari tutto questo non succederà... magari fra venti anni sarò ancora a commentare le partite dell'Arezzo in carrozzella.... magari saremo in serie A.....MAGARI.....

 

 

Riccardo Bonelli





05.05.2018 1290281

UNA SERATA SPECIALE!!

Niente di programmato, perchè esisteva solo una piccolissima speranza.

Ma un minuto dopo il fischio finale di Carrarese - Arezzo, con una salvezza c [...]

Leggi Tutto
05.05.2018 1290281

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

AREZZO-PISA, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 7,0 - Grossi interventi non ne ha dovuto fare, ma ha dato tanta sicurezza al reparto, una sola incertezza in uscita, poi padrone della sua area e [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

NUOVI AGGETTIVI CERCASI... DISPERATAMENTE!!

Immensi, commuoventi, tatticamente perfetti, grintosi, attaccati alla maglia, agguerriti, indomabili, battaglieri, valorosi, risoluti...ma sopr [...]

Leggi Tutto
21.04.2018 1290281

PRATO - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 6,0 - alcune uscite incerte, una scarsa intesa con i compagni di reparto compensano, in positivo un paio di buoni interventi

MUSCAT [...]

Leggi Tutto