AREZZO-GIANA ERMINIO , LE PAGELLE DI RICK

AREZZO-GIANA ERMINIO LE PAGELLE DI RICK

 

BORRA – 6,0 – Prende tre gol ma solo in una occasione appare leggermente titubante, per il resto dà tanta sicurezza ad una difesa rabberciata.

 

MUSCAT – 7,0 – Altra prestazione maiuscola del nazionale maltese che, con grande umiltà, dedizione ha atteso il suo turno; gioca una partita non solo di quantità mettendoci fisicità, ma si fa apprezzare anche in fase di disimpegno. Bravo bravissimo!

 

SABATINO – 7,5 – gioca ancora una partita dagli alti contenuti tecnici; si prende carico di guidare la difesa, chiude tutti i varchi e, finalmente trova il sostegno di Yamga e ne trae un grande beneficio

 

CENETTI – 6,0 – Sufficienza anche solo per la dedizione in cui deve, ancora una volta, giocare in un ruolo non suo per l’infortunio di Ferrario. Lo aiuta l’esperienza ed il suo sapere tattico, purtroppo come una coperta corta, non riesce a dare il suo apporto al centrocampo amaranto

 

FOGLIA – 6,5 – fisicamente è in netta ripresa rispetto alle ultime prestazione, purtroppo tanta frenesia e poca concretezza e precisione. Peccato perché la Giana Erminio lasciava tanti spazi su cui lui poteva, con maggiore convinzione, buttarcisi.

 

DE FEUDIS – 5,5 – Non incide più di tanto, manca, ed è evidente, di una condizione fisica accettabile, ingrediente indispensabile per un combattente come lui. Insieme a Foglia sarà assente a Roma per squalifica.

 

YAMGA 7,5 – Finalmente! E ‘ il primo commento dopo questa prestazione di Kevin. Bellissimo il suo gol dopo quaranta metri di corsa, due avversari saltati e la battuta in rete. Ma il suo primo tempo è da incubo per i difensori lombardi, imprendibile , sgusciante scattante e costante pericolo. Cala, fisiologicamente nella ripresa, ma stoicamente dà il suo apporto anche in fase difensiva.

 

ARCIDIACONO – 7,5 – La più bella prestazione in maglia amaranto con la ciliegina di un gol lungo venti metri di corsa , la battuta a rete e l’urlo liberatorio.

La variabile amaranto in fase offensiva che manda in tilt il reparto difensivo lombardo. Parte da seconda punta ma svaria da destra a sinistra che è una bellezza. Questo è Arcidiacono, fino ad ora aveva giocto il suo sosia…..

 

BEARZOTTI – 7,0 – Una certezza, un titolare, un giocatore di sicuro affidamento in crescita costante. Anche oggi una prestazione di alto livello con un assist per Moscardelli al bacio ed un tiro a colpo sicuro con Viotti che gli strozza l’urlo in gola.

 

MOSCARDELLI – 7,0 – Sedicesimo gol in campionato, uno tra i più semplici per uno come lui, ma importantissimo per festeggiare il suo rinnovo di contratto. Minuto 16 tutti in piedi, e lo stadio concede la standing ovation a questo giocatore immenso. Una partita di sacrificio ma per un lottatore come lui è pane per i suoi denti. L’arbitro, forse, gli nega un rigore per un fallo di mani su una sua conclusione, ma il capitano mette ancora la sua firma sulla prestazione dell’Arezzo

 

CORRADI – 6,5 – Entra in campo con il piglio giusto, si butta negli spazi concessi dalla Giana in uno dei quali è fermato dal segnalinee che gli sventola una posizione di fuorigioco assai dubbia con il giocatore lanciato a rete.

 

Riccardo Bonelli





19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto