GIACOMO CENETTI E' IL PRIMO RINFORZO AMARANTO. GARANTISCE STEFANO SOTTILI!

SEMPRE APERTA LA TRATTA BASSANO-AREZZO

 

Arezzo chiama Bassano…Bassano risponde. E così dopo l’ingaggio di Mister Stefano Sottili ex tecnico veneto, ecco che alcuni dei suoi pupilli si ricongiungono al loro allenatore.

 

Di stasera la notizia da parte della società Amaranto dell’acquisto del centrocampista Giacomo Cenetti, classe 1989, nativo di Acerra (NA), dal 2013 al Bassano in cui ha collezionato 93 presenze e 5 reti.

 

Mister Sottili è un grande estimatore del giocatore e se l'era portato con sé già a Venezia ancor prima di approdare a Bassano. Cenetti predilige giocare  a centrocampo da incontrista nella mediana. Tanta fisicità ed aggressività nonostante non sia fisicamente un gigante

 

Cenetti quest’anno era finito ai margini della società giallorossa assieme a Rantier e Barison ed il Bassano cercherà loro una sistemazione per cancellarli dal libro paga e poter effettuare nuovi ingressi

 

E proprio quest’ultimo potrebbe accordarsi con l’Arezzo nei prossimi giorni, un difensore centrale classe 1994 che dovrebbe prendere il posto di Luca Milesi che sembra dover essere il sacrificato per poter liberare un posto a Cenetti.

 

Milesi, in prestito dall’Atalanta potrebbe non ritornare alla casa madre ma fermarsi a Modena, dove lo aspetterebbe un suo grande estimatore, Eziolino Capuano che da qualche settimana siede sulla panchina dei canarini con ottimi risultati.

 

Primo colpo di mercato, dunque per il D.G Riccioli e il D.S. Gemmi; adesso ci sarà da resistere alle sirene che arrivano per alcuni giocatori amaranto come Foglia e Luciani.

 

Non sarà facile trattenerli al cospetto di cifre importanti o possibilità di giocare in serie superiori; da qui si vedrà anche la forza di volontà di una società che da queste risposte farà capire ambizioni e prospettive.

 

Una squadra, quella amaranto che ha dimostrato il suo valore e che, con pochi ma significativi correttivi potrebbe colmare in parte o del tutto il divario con le prime della classe.

 

Alla prossima, novità ce ne saranno fino all’ultimo giorno di mercato; intanto l’Arezzo si è ritrovato allo Stadio e ha ricominciato ad allenarsi con qualche giorno di anticipo sugli accordi sindacali dei giocatori…..Buon segno.

 

Il 22 gennaio, giorno della ripresa del campionato con l’attesissimo derby con il Siena, è ancora lontano e al momento Gemmi e Riccioli sono i nostri principali interlocutori, quelli sotto le luci della ribalta.

 

Riccardo Bonelli





18.02.2018 1290281

AREZZO E IL SUO ONORE ECCO COSA VOGLIAMO. CIARLATANI NON NE VOGLIAMO

 

Finisce con un pareggio, come al solito condito da recriminazioni su una vittoria ma [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

AREZZO-ALESSANDRIA, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,5 – Due gol presi, niente da imputargli, in compenso si esibisce in una p [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

COSI’ NON SI VA LONTANO, NE IN CAMPO, NE FUORI…..FUORI LE PALLE E I SOLDI!!

 

Un punto in quattro partite, sfortuna, rimpalli, pali, menti dei [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

LUCCHESE-AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,0 – Poche, pochissime occasioni per mettersi in mostra; incolpevole sul gol, [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

L’AREZZO DOMINA, MA E’ SOLO UN PARI CHE STA STRETTO AGLI AMARANTO

 

Ci risiamo, rischiando di essere ripetitivi e rischiando pure di passare da [...]

Leggi Tutto
28.01.2018 1290281

LE PAGELLE DI RICK AREZZO PIACENZA

 

PERISAN – 5,5 –  Malino, al momento non sembra avere e dare tranquillità e af [...]

Leggi Tutto