DUE GIORNI CI SEPARANO DAL MONDAY NIGHT - VA DI SCENA LIVORNO-AREZZO

 

Due giorni ancora ed arriveremo all’attesissimo “Monday night” che vedrà l’Arezzo opposto all’Armando Picchi al Livorno in uno dei derby più sentiti della Toscana.

 

Le due squadre si presenteranno a questo appuntamento con animi diversi; gli amaranto sono reduci da due vittorie (in campionato contro la Racing Roma, in Coppa con il Prato) mentre i labronici sono stati sconfitti dal Siena:  grande rimpianto per il Livorno dopo il calcio di rigore fallito da Murilo al 19° minuto, una rete del neo-entrato Gentile al 4° minuto di recupero regala ai bianconeri la vittoria nel derby.

 

Oltretutto la squadra di Mister Foscarini deve fare i conti con diverse assenze; notizie non proprio positive, in casa Livorno.

 

Gli accertamenti medici eseguiti sul trequartista Dario Venitucci hanno evidenziato un trauma contusivo al ginocchio destro del calciatore, che è quindi in dubbio per il match di lunedì sera contro l'Arezzo

 

Da segnalare che anche il difensore Dario Toninelli e l'attaccante Daniele Vantaggiato stanno continuano le rispettive terapie di recupero dagli infortuni e, presumibilmente dovranno dare forfait.

 

Ma come tutti i derby che si rispettano, Livorno-Arezzo sarà una battaglia dall’esito incerto.

 

Mister Sottili dovrebbe presentare il modulo con le due punte Moscardelli e Polidori, un 4-4-2 a trazione anteriore che, al momento, sembra essere quello più redditizio per il materiale a disposizione del tecnico toscano.

 

Ma potrebbero esserci anche delle sorprese, Grossi e Erpen scalpitano per giocare, ed allora lunedì potremmo anche vedere una formazione, almeno inizialmente, più accorta.

 

Sono da valutare, inoltre, le condizioni fisiche di De Feudis; difficilmente lo vedremo nell’undici inziale con Corradi e Rosseti in preallarme.

 

Le indicazioni avute nella partita vittoriosa di Coppa Italia a Prato, sono state positive; abbiamo visto una squadra formata da giocatori che meno minutaggio avevano avuto fino ad ora, propositiva, compatta e fisicamente pimpante, per cui Mister Sottili ha potuto testare la validità della panchina amaranto

 

Questa la formazione con la quale il Livorno si è presentato a Siena nel precedente turno di campionato

 

Livorno: Mazzoni, Borghese, Gasbarro, Marchi (28' st Morelli), Ferchichi (40' st Bergvold), Maritato, Gonnelli, Venitucci (42' Jelenic), Giandonato, Rossini, Murilo All: Foscarini

Diamo un po’ di numeri;

L’Arezzo, dopo nove giornate ha 17 punti, 15 le reti fatte e 11 quelle subìte: fuori casa ha vinto una partita, una pareggiata e due quelle perse.

Il Livorno di punti ne ha 14, otto le reti fatte così come quelle subìte; il rendimento casalingo parla di 3 partite vinte ed una pareggiata

A dirigere la gara sarà il signor Luigi Pillitteri della seziona AIA di Palermo, coadiuvato dagli assistenti signori Lorenzo Li Volsi di Firenze e Alessio Berti di Prato.

 

Nonostante la notturna di lunedì, e prevista una massiccia presenza di tifosi amaranto sugli spalti dell'Ardenza...come sempre, l'Arezzo non sarà solo!

 

 

Riccardo Bonelli





19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto