DUE GIORNI CI SEPARANO DAL MONDAY NIGHT - VA DI SCENA LIVORNO-AREZZO

 

Due giorni ancora ed arriveremo all’attesissimo “Monday night” che vedrà l’Arezzo opposto all’Armando Picchi al Livorno in uno dei derby più sentiti della Toscana.

 

Le due squadre si presenteranno a questo appuntamento con animi diversi; gli amaranto sono reduci da due vittorie (in campionato contro la Racing Roma, in Coppa con il Prato) mentre i labronici sono stati sconfitti dal Siena:  grande rimpianto per il Livorno dopo il calcio di rigore fallito da Murilo al 19° minuto, una rete del neo-entrato Gentile al 4° minuto di recupero regala ai bianconeri la vittoria nel derby.

 

Oltretutto la squadra di Mister Foscarini deve fare i conti con diverse assenze; notizie non proprio positive, in casa Livorno.

 

Gli accertamenti medici eseguiti sul trequartista Dario Venitucci hanno evidenziato un trauma contusivo al ginocchio destro del calciatore, che è quindi in dubbio per il match di lunedì sera contro l'Arezzo

 

Da segnalare che anche il difensore Dario Toninelli e l'attaccante Daniele Vantaggiato stanno continuano le rispettive terapie di recupero dagli infortuni e, presumibilmente dovranno dare forfait.

 

Ma come tutti i derby che si rispettano, Livorno-Arezzo sarà una battaglia dall’esito incerto.

 

Mister Sottili dovrebbe presentare il modulo con le due punte Moscardelli e Polidori, un 4-4-2 a trazione anteriore che, al momento, sembra essere quello più redditizio per il materiale a disposizione del tecnico toscano.

 

Ma potrebbero esserci anche delle sorprese, Grossi e Erpen scalpitano per giocare, ed allora lunedì potremmo anche vedere una formazione, almeno inizialmente, più accorta.

 

Sono da valutare, inoltre, le condizioni fisiche di De Feudis; difficilmente lo vedremo nell’undici inziale con Corradi e Rosseti in preallarme.

 

Le indicazioni avute nella partita vittoriosa di Coppa Italia a Prato, sono state positive; abbiamo visto una squadra formata da giocatori che meno minutaggio avevano avuto fino ad ora, propositiva, compatta e fisicamente pimpante, per cui Mister Sottili ha potuto testare la validità della panchina amaranto

 

Questa la formazione con la quale il Livorno si è presentato a Siena nel precedente turno di campionato

 

Livorno: Mazzoni, Borghese, Gasbarro, Marchi (28' st Morelli), Ferchichi (40' st Bergvold), Maritato, Gonnelli, Venitucci (42' Jelenic), Giandonato, Rossini, Murilo All: Foscarini

Diamo un po’ di numeri;

L’Arezzo, dopo nove giornate ha 17 punti, 15 le reti fatte e 11 quelle subìte: fuori casa ha vinto una partita, una pareggiata e due quelle perse.

Il Livorno di punti ne ha 14, otto le reti fatte così come quelle subìte; il rendimento casalingo parla di 3 partite vinte ed una pareggiata

A dirigere la gara sarà il signor Luigi Pillitteri della seziona AIA di Palermo, coadiuvato dagli assistenti signori Lorenzo Li Volsi di Firenze e Alessio Berti di Prato.

 

Nonostante la notturna di lunedì, e prevista una massiccia presenza di tifosi amaranto sugli spalti dell'Ardenza...come sempre, l'Arezzo non sarà solo!

 

 

Riccardo Bonelli





05.05.2018 1290281

UNA SERATA SPECIALE!!

Niente di programmato, perchè esisteva solo una piccolissima speranza.

Ma un minuto dopo il fischio finale di Carrarese - Arezzo, con una salvezza c [...]

Leggi Tutto
05.05.2018 1290281

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

AREZZO-PISA, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 7,0 - Grossi interventi non ne ha dovuto fare, ma ha dato tanta sicurezza al reparto, una sola incertezza in uscita, poi padrone della sua area e [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

NUOVI AGGETTIVI CERCASI... DISPERATAMENTE!!

Immensi, commuoventi, tatticamente perfetti, grintosi, attaccati alla maglia, agguerriti, indomabili, battaglieri, valorosi, risoluti...ma sopr [...]

Leggi Tutto
21.04.2018 1290281

PRATO - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 6,0 - alcune uscite incerte, una scarsa intesa con i compagni di reparto compensano, in positivo un paio di buoni interventi

MUSCAT [...]

Leggi Tutto