AREZZO-TUTTOCUOIO LE PAGELLE DI RICK

LE PAGELLE DI RICK AREZZO TUTTOCUOIO

 

BENASSI – 7,0 – Primo tempo da spettatore senza ombrello, nella ripresa la sua area comincia ad affollarsi, alcune mischie e palloni spioventi sui quali si disimpegna bene. Poi, nel finale si guadagna il voto in pagella con un paio di interventi decisivi. Sul gol, respinge come può un pallone reso velenoso dal terreno viscido, sfortunatamente sui piedi di Shekiladze che mete il pallone alle sue spalle.

 

LUCIANI – 7,0 – Solito trenino sui binari di destra amaranto. Fase difensiva fatta con diligenza e poi via in avanti, dove compensa la scarsa vena di Arcidiacono, prendendosi carico di duettare con Erpen e mettere palloni al centro con buona precisione.

 

MUSCAT – 6,5 – Buona la prima del nazionale maltese; senza sbavature, sempre puntuale, va in sofferenza solo nel finale, quando si creano mischie in area amaranto, ma senza mai perdere la testa

 

SIRRI – 6.5 – Nel primo tempo si limita a presidiare la zona, gli avanti neroverdi si vedono davvero di rado. Nella ripresa si fa valere al centro della difesa amaranto spazzando via palloni, a volte in tribuna, senza fronzoli come imponeva il momento.

 

SABATINO – 6,0 – Solito pendolino sulla fascia sinistra, soffre la scarsa collaborazione di Yamga, nel complesso una prestazione che sale di tono nel finale di gara, un segnale di una condizione fisica ragguardevole

 

DE FEUDIS – 7,0 – Centrocampista di grande esperienza, poco appariscente, ma grazie al suo oscuro lavoro l’Arezzo mantiene le distanze tra i reparti. Gioca di fino quando è necessario ed il fiato regge, poi l’esperienza e la fatica gli impongono di mettersi davanti alla linea difensiva e fronteggiare le avanzate arrembanti dei pisani negli ultimi minuti

 

FOGLIA – 7,5 – Divide la palma di migliore in campo con Polidori; conferma il suo alto rendimento delle giornate precedenti con un’altra gara di spessore fisico e tecnico. Ha il merito di sbloccare il risultato ad inizio del secondo tempo con un gran tiro che va ad insaccarsi sotto la traversa. Autoritario, può diventare un leader.

 

ARCIDIACONO – 5,5 – Mister Fiasconi aveva preparato uno sbarramento sulle fasce per limitare il potenziale amaranto. Arcidiacono tenta il dribbling, lo sfondamento, le incursioni, tanta buona volontà ma poche giocate degne di nota. Sottili prova a invertire il ruolo con Yamga, ma con scarsi risultati

 

YAMGA – 5,5 – Stessa valutazione fatta per Arcidiacono, tanta corsa, tanto dispendo di energie ma poca incisività.

 

ERPEN – 6,5 – Un palo, un tiro che esce fuori per questione di millimetri, gioca con sagacia tattica, smista palloni con continuità fino a che, stremato, in un campo che non esaltava le sue caratteristiche esce tra gli applausi.

 

POLIDORI – 7,5 – Mister Sottili gli dà le chiavi dell’attacco amaranto relegando Moscardelli in panchina. Lui non sente il peso della responsabilità, spina costante della difesa neroverde, si getta su ogni pallone, si fa trovare pronto alla battuta a rete, nemmeno con il suo piede preferito e colpisce la traversa con un tiro che avrebbe meritato miglior fortuna. Poi il gol del due a zero con un colpo di testa su assist di Corradi, il secondo in magli amaranto.

 

CORRADI – 6,5 – Entra in campo nella ripresa, a venti minuti dal termine, con gli avversari che stavano producendo il massimo sforzo, portando freschezza e vitalità a centrocampo; si guadagna una menzione particolare con una progressione imperiosa sulla destra ed un cross che Polidori deve solo appoggiare in rete.

 

D’URSI – 6,0 – Il ragazzino non demerita, ma ha il torto di non partecipare al meglio nel finale in due contropiedi in superiorità numerica dove doveva sfruttare la sua freschezza atletica. Ma nel complesso uno spezzone di gara giocato con giudizio.

 

 

Riccardo Bonelli





18.02.2018 1290281

AREZZO E IL SUO ONORE ECCO COSA VOGLIAMO. CIARLATANI NON NE VOGLIAMO

 

Finisce con un pareggio, come al solito condito da recriminazioni su una vittoria ma [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

AREZZO-ALESSANDRIA, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,5 – Due gol presi, niente da imputargli, in compenso si esibisce in una p [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

COSI’ NON SI VA LONTANO, NE IN CAMPO, NE FUORI…..FUORI LE PALLE E I SOLDI!!

 

Un punto in quattro partite, sfortuna, rimpalli, pali, menti dei [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

LUCCHESE-AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,0 – Poche, pochissime occasioni per mettersi in mostra; incolpevole sul gol, [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

L’AREZZO DOMINA, MA E’ SOLO UN PARI CHE STA STRETTO AGLI AMARANTO

 

Ci risiamo, rischiando di essere ripetitivi e rischiando pure di passare da [...]

Leggi Tutto
28.01.2018 1290281

LE PAGELLE DI RICK AREZZO PIACENZA

 

PERISAN – 5,5 –  Malino, al momento non sembra avere e dare tranquillità e af [...]

Leggi Tutto