Arezzo -Feralpi Salò finisce senza reti.

 L'Arezzo scende in campo al Città di Arezzo per la decima giornata di campionato.

Capuano deve ridisegnare la squadra visto infortuni e squalifiche. In difesa rispolvera il giovane Guarino, che non aveva brillato nelle prime apparizioni;a centrocampo ,per la prima volta nel suo vero ruolo, schiera Cucciniello,e in attacco senza possibilità di scelta inserisce Morga, ancora fuori forma, che deve prendersi il compito di fare reparto da solo.

La Feralpi Salò arriva ad Arezzo priva del suo miglior giocatore,Alex Pinardi, ma dallo schieramento messo in campo da Scienza si intuisce sin da subito che i Leoni del Garda non rinunceranno a giocarsi la partita a viso aperto.

Da segnalare il ritorno al Comunale del bomber Elvis Abbruscato, salutato con calore dalla Curva Sud per avergli regalato dei momenti magici e indimenticabili.

 

Fischio di inizio. L'Arezzo ingrana bene e per i primi minuti prova a giocare il pallone senza trovare spazi pericolosi che possano intimorire gli avversari.

La partita rimane su bassi ritmi,da segnalare solo una punizione di Erpen che non va a buon fine.

La Feralpi copre bene il campo ma non riesce a pungere in attacco.

Prima occasione. Morga serve un pallone invitante in area per Erpen al minuto 27 . L'argentino prova il tiro in acrobazia che però non risulta efficace per portare l'Arezzo in vantaggio,facendo finire la palla centrale nelle mani del portiere.

Momento cruciale della partita. 32' Coppola cade in area. Per l'arbitro è tutto regolare e lascia correre creando tensioni in campo. La risolve con un' ammonizione per parte( Tantardini e Cucciniello).

Prima del fischio della fine del primo tempo l'arbitro concede una punizione a due dentro l'area della formazione bresciana, perchè il portiere ha tardato il rinvio. L'Arezzo spreca l'occasione e si torna tutti negli spogliatoi a bere il the caldo, dato il primo freddo stagionale.

 

Secondo tempo. La partita parte fiacca. Al 6' minuto Capuano sostituisce Coppola per Dettori.

L'allenatore amaranto si priva di qualità per aumentare quantità ed esperienza a centro campo.

La partita scorre senza azioni ed emozioni importanti,entrano anche Padulano e Montini. Il giovane romano ancora dolorante la caviglia entra con il piglio giusto e proprio a lui ,al 36' ,capita la palla più ghiotta della partita. A tu per tu con il portiere lo scavalca con un pallonetto liftato che sembra finire in rete,ma sul più bello arriva Ranellucci che salva la porta con un intervento miracoloso.

Si rimane sullo 0-0.

Montini sembra aver dato una scossa alla partita e dopo pochi minuti potrebbe di nuovo portare gli amaranto in vantaggio ma spreca di testa il colpo vincente.

L'Arezzo è alla corde,non ne ha più e la Feralpi Salò prova gli ultimi assalti. Per ben tre volte arriva al tiro ma un strepitoso Benassi salva il risultato lasciando i tifosi soddisfatti del punto conquistato tra le mura amiche.

E.D.

 

AREZZO-FERALPI SALO' 0-0
Stadio di Arezzo (Città di Arezzo)
Spettatori: 2935


FERALPI SALO' (4-3-3)
Branduani - Tantardini, Leonarduzzi, Ranellucci, Belfasti - Fabris, Bracaletti, Cittadino ; Zerbo, Abbruscato, Broli

A disp. - Proietti, Gaffi, Carboni, Codromaz, Di Benedetto

All. - Giuseppe Scienza

 

AREZZO (3-5-1-1) 
Benassi – Guarino, Villagatti, Pisani - Campagna, Gambadori, Coppola, Cucciniello, Millesi - Erpen - Morga

A disp. - Leuci, Diana, Brumat, Vitiello.

All. - Eziolino Capuano

ARBITRO - Amabile di Vicenza (Mangino - Santoro)
AMMONITI - 33' Cucciniello, 33' Tantardini, 59' Bracaletti, 64' Cittadino, 88' Ranellucci, 90' Gambadori
ESPULSI - /
SOSTITUZIONI - 70' Padulano, 50' Dettori , 63' Montini , 66' Cavion, 63' Romero, 74' Gulin
RETI - /

 





05.05.2018 1290281

UNA SERATA SPECIALE!!

Niente di programmato, perchè esisteva solo una piccolissima speranza.

Ma un minuto dopo il fischio finale di Carrarese - Arezzo, con una salvezza c [...]

Leggi Tutto
05.05.2018 1290281

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

AREZZO-PISA, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 7,0 - Grossi interventi non ne ha dovuto fare, ma ha dato tanta sicurezza al reparto, una sola incertezza in uscita, poi padrone della sua area e [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

NUOVI AGGETTIVI CERCASI... DISPERATAMENTE!!

Immensi, commuoventi, tatticamente perfetti, grintosi, attaccati alla maglia, agguerriti, indomabili, battaglieri, valorosi, risoluti...ma sopr [...]

Leggi Tutto
21.04.2018 1290281

PRATO - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 6,0 - alcune uscite incerte, una scarsa intesa con i compagni di reparto compensano, in positivo un paio di buoni interventi

MUSCAT [...]

Leggi Tutto