UN CALCIO AL DIABETE, BY U.S. AREZZO

Una  lunga  e di grande spessore umano la giornata, iniziata nel pomeriggio con interventi di vari medici che hanno approfondito la tematica legata alla nutrizione e allo stile di vita da tenere per prevenire il diabete, hanno presenziato anche molti baby calcaitori delle scuole calcio della provincia, che hanno poi potuto assistere anche all'intervento di mister Antonio Alessandria, allenatore della formazione Berretti dell'Arezzo, oltre a quelli di Sergio Sabatino e Giorgio Capece, in rappresentanza della prima squadra.


E' stata questa la nuova  e piacevole iniziativa sociale dell'Arezzo, che martedì sera ha parteciparto all'iniziativa "Dai un calcio al diabete", organizzata dall'Associazione Diabetici Aretini e Casentinesi, con il patrocino dell'Azienda Toscana USL sud-est. : i giocatori amaranto si sono prestati a spiegare  il corretto stile di vita e di alimentazione per gli sportivi, donando poi agli organizzatori  una maglia ufficiale autografata dalla squadra.


Il diabete di tipo 1, una volta chiamato insulino-dipendente, è una malattia autoimmune che solo in Italia colpisce 250.000 persone, di cui 20.000 tra gli 0 e i 18 anni, caratterizzata dall’incapacità del pancreas di produrre insulina, che pertanto deve essere iniettata ogni giorno e per tutta la vita. In questo tipo di diabete, l’alimentazione non è causa della malattia, ma diventa elemento critico nella gestione della patologia, in quanto spesso associato al concetto di restrizione e limitazione dell’assunzione di alcuni cibi, perché dannosi.


Alla iniziativa ha partecipato anche il professor Francesco Capuano, fratello di Eziolino, ex allenatore amaranto, ma ancora in forza all'Arezzo.


Assieme al professor Capuano, hanno aderito all'iniziativa con interventi professionali sulla tematica  la dottoressa Lucia Ricci, Direttore di Diabetologia, del professor Leonardo Bolognese, Direttore del dipartimento Cardiovascolare e Neurologico, del dr. Marco Martini, Direttore di Pediatria, del dr. Ugo Pancani della Segreteria Provinciale Medici Pediatri, del dr. Emanuele Ceccherini, Direttore della Nutrizione Clinica e del dr. Luigi Triggiano, coordinatore sanitario della zona aretina.

 

Riccardo Bonelli





17.09.2017 1290281

TALMENTE SURREALE LA SITUAZIONE, TALMENTE INDECIFRABILE LA SQUADRA, TALMENTE EVIDENTI I RISULTATI CHE  CREDO SIA MEGLIO FAR DI TUTTA UN’ERBA UN FASCIO, PERCHE’ LE COLPE SON [...]

Leggi Tutto
17.09.2017 1290281

Terza sconfitta su quattro partite giocate, nove gol subìti, in quattro partite, tanti troppi orrori difensivi in tutte e quattro le partite, poca parvenza di gioco…… naturalme [...]

Leggi Tutto
16.09.2017 1290281

Ci ho pensato e ripensato se scrivere questo articolo. Ci ho pensato e ripensato se scriverlo come Riccardo Bonelli o come Pianetamaranto.

Poi ho deciso di scriverlo e pubblicarlo sia com [...]

Leggi Tutto
16.09.2017 1290281

Quarta giornata di campionato, l'Arezzo sarà di scena a Piacenza in un avvio di stagione in chiaro/scuro, con due sconfitte casalinghe e una vittoria esterna per una squadra che ha mostr [...]

Leggi Tutto
09.09.2017 1290281

 

 

BORRA – 7,0 – Uno dei migliori in campo tra gli amaranto. Sette gol subìti in tre partite, un incubo, ma poco e niente sulla co [...]

Leggi Tutto
08.09.2017 1290281

IMBARAZZANTI

 

Imbarazzanti…. È il primo commento che viene a caldo per definire la prestazione dei giocatori amaranto contro la Pistoiese. Leggi Tutto