IL SALUTO DI EZIO AL POPOLO AMARANTO

 


           LETTERA    APERTA  AL  POPOLO AMARANTO

 

    A voi Popolo Amaranto amanti di questa maglia e abitanti di questa splendida città.

 

    A coloro i quali mi hanno accolto con diffidenza  e che oggi  piangono per  il  mio esonero; a  tutti  voi che  per due anni mi  avete continuamente sostenuto e incoraggiato nel mio  lavoro ed  infine  a  voi   che  ancora oggi  il mio calcio non vi soddisfa, voglio dire:

 

    Ho trascorso  due  anni  irripetibili  in  questa  città  facendo sacrifici enormi e conquistando, nel primo anno, risultati  impensabili  per tutte le  vicissitudini che è superfluo rimembrare.

 

         Voglio  ricordare  che  ho  fatto  la  squadra  quando  si  giocava  la  3° giornata  di campionato...  Quante sofferenze  ma  quante soddisfazioni!

 

        Ricordo   la   partita   con  il  Monza  gol:   di  Panariello  al   90°, corsa sotto la  Minghelli e poi risveglio in Ospedale.

 

       Tutta  Arezzo  mi  fu vicina in quella circostanza e  mi  spinse con affetto ed una stima che mi rende un uomo orgoglioso e gratificato.

 

       Questa  stagione  la  voglio  ricordare   soltanto così:  ( perché   non voglio  parlare  di  calcio   giocato, di   traverse, rigori  sbagliati,  gol oltre  il  90°
  “ Obiettivo  Unico  Mantenimento  della  Categoria “,   ebbene   oggi l'Arezzo  è   nella   parte   sinistra  della  classifica  con  una  salvezza ipotecata da tempo.

 

A  Voi  che  mi   avete  conosciuto, amato e rispettato voglio inchinarmi.


 
Non ci sono parole per esternarvi tutta la mia gratitudine.

 

Sarò  Aretino  a vita, rimarrò uno di Voi per sempre tifoso dell' Arezzo.

Speravo    quanto  meno   di    essere   rispettato    dal   punto di  vista umano da chi, oggi, ringrazio comunque pubblicamente per la possibilità che mi ha dato di avervi conosciuto.
 
 Vi   lascio  dicendo  che  Vi  amo  con tutto il cuore e con   una  promessa che sarà anche il mio sogno ricorrente: un giorno ritornerò.    


                                       Eziolino Capuano  





05.05.2018 1290281

UNA SERATA SPECIALE!!

Niente di programmato, perchè esisteva solo una piccolissima speranza.

Ma un minuto dopo il fischio finale di Carrarese - Arezzo, con una salvezza c [...]

Leggi Tutto
05.05.2018 1290281

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

AREZZO-PISA, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 7,0 - Grossi interventi non ne ha dovuto fare, ma ha dato tanta sicurezza al reparto, una sola incertezza in uscita, poi padrone della sua area e [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

NUOVI AGGETTIVI CERCASI... DISPERATAMENTE!!

Immensi, commuoventi, tatticamente perfetti, grintosi, attaccati alla maglia, agguerriti, indomabili, battaglieri, valorosi, risoluti...ma sopr [...]

Leggi Tutto
21.04.2018 1290281

PRATO - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 6,0 - alcune uscite incerte, una scarsa intesa con i compagni di reparto compensano, in positivo un paio di buoni interventi

MUSCAT [...]

Leggi Tutto