IL DOPO SIENA... IL FUTURO....QUALE?

Ci avviamo stancamente al termine di una stagione transitoria, l'ennesima, come transitorie sono state tutte le stagioni dell'era Ferretti.


La sconfitta interna contro il Siena ha certificato il termine di ogni tipo di velleità, ha certificato che questo gruppo non avrà il futuro vestito di amaranto, tranne qualche eccezione.


Dicono, che stanno già programmando l'Arezzo del futuro, che sono già al lavoro. Ad aprile di ogni anno questi discorsi vengono fuori.... mai progetto è andato in porto.


Tutti gli anni si ricomincia daccapo, senza certezze, senza punti fermi, senza riconferme, andirivieni di dirigenti, diggi, ditti, diesse, giocatori, da fare invidia ad una stazione ferroviaria


Arrivi, partenze senza soluzione di continuità, la programmazione, ad Arezzo è stata scambiata per un orario ferroviario.


Abbiamo un Presidente invisibile ed un vicepresidente muto, una piazza che si sta pericolosamente disinnamorando perchè più che programmazione questo sembra essere disinteresse.


Buoni propositi quelli di Gemmi, di Riccioli, ma  il Presidente Ferretti cosa ha in mente?

Solo lui può dircelo di persona, questo nascondino dà adito a dubbi, cattivi pensieri, incertezze....mentre basterebbe davvero poco per dissipare la nebbia che avvolge il futuro amaranto.


Una certezza ci sarebbe, e si chiama Ezio Capuano; è il primo tassello indispensabile per costruire il nuovo Arezzo, eppure  la sua riconferma è incredibilmente lontana da essere certificata e allora di che stiamo parlando?


Capuano conosce l'ambiente, due anni che lo hanno fatto diventare punto di riferimento dei tifosi, legame passionale, dedizione assoluta alla causa amaranto.


Ha dato tanto, ha ricevuto tanto, tanto ancora ha da dare .... Vediamo caro Dottor Ferretti di cominciare da lui una programmazione....seria, per favore. Sarebbe l'ora no?

 

Riccardo Bonelli





18.02.2018 1290281

AREZZO E IL SUO ONORE ECCO COSA VOGLIAMO. CIARLATANI NON NE VOGLIAMO

 

Finisce con un pareggio, come al solito condito da recriminazioni su una vittoria ma [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

AREZZO-ALESSANDRIA, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,5 – Due gol presi, niente da imputargli, in compenso si esibisce in una p [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

COSI’ NON SI VA LONTANO, NE IN CAMPO, NE FUORI…..FUORI LE PALLE E I SOLDI!!

 

Un punto in quattro partite, sfortuna, rimpalli, pali, menti dei [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

LUCCHESE-AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,0 – Poche, pochissime occasioni per mettersi in mostra; incolpevole sul gol, [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

L’AREZZO DOMINA, MA E’ SOLO UN PARI CHE STA STRETTO AGLI AMARANTO

 

Ci risiamo, rischiando di essere ripetitivi e rischiando pure di passare da [...]

Leggi Tutto
28.01.2018 1290281

LE PAGELLE DI RICK AREZZO PIACENZA

 

PERISAN – 5,5 –  Malino, al momento non sembra avere e dare tranquillità e af [...]

Leggi Tutto