LE PAGELLE DI RICK AREZZO SIENA

BAIOCCO - 5,0 Mai impegnato, perchè il Siena gioca rintanato per settanta minuti. Poi un cross e Portanova segna indisturbato. Detto per inciso, era un cross lento sui quali, di solito, un portiere esce....


CARLINI - 5,0 - La difesa a quattro, ormai lo sanno anche i muri, lo penalizza. Buono in fase di spinta ma quanso deve crossare o decidere se tirare o passare, son dolori. Una grandissima giocata di Tremolada viene vanificata dalla sua scelta scellerata di passare il pallone al portiere ignorando due compagni liberi a centro area.


MADRIGALI - 5,5 Senza infamia e senza lode, complice , assieme a tutta la difesa, in occasione del gol di Portanova


MILESI - 5,5 - Leggete il commento del suo collega di centrale difensivo


SABATINO - 8,0 - Moto perpetuo, spina costante dei difensori senesi che non trovano mai il modo di mettere il bavaglio alle sue scorribande. Fase difensiva perfetta, novanta minuti, forse i migliori da quando veste la maglia amaranto.


CAPECE - 6,5 - Forse è nel suo migliore momento a livello fisico. Ha gamba e si vede, la presenza al suo fianco di Benedetti giova alle sue giocate e può anche permettersi di prendere licenze offensive, indispensabili in una squadra senza attaccanti.


BENEDETTI - 6,5 - Altra prova da giocatore maturo, di esperienza, copre gli spazi con saggezza tattica, filtro di centrocampo e supporto a Tremolada costante. Peccato che oggi si sia travestito da predicatore sul deserto.


FEOLA - 5,0 - Corre tanto, recupera tanti palloni, ma fa tanta confusione, sembra litigare costantemente con il pallone e, per l'ennesima volta, in questo campionato, viene messo in condizione da Tremolada di essere a tu per tu con il portiere e, per l'ennesima volta sciupa una occasione d'oro.


TREMOLADA - 9,0 - Giocate di alta scuola, una partita nella partita, da stropicciarsi gli occhi, assit al bacio, tiri respinti a fatica dal portiere, un repertorio degno di altre categorie, tanto ben di Dio vanificato dai fantasmi che gli sono davanti.


BENTANCOURT - 3,0 Di professione attaccante? Ma mi faccia il piacere!! Avrebbe detto il grande Totò


DEFENDI -  3,0 - Capuano ha detto impossibile aver colpito la palla di testa in quella maniera dopo tre minuti. Io aggiungo che è stato l'unico frame in cui è stato visto Defendi in campo.


MENDICINO - 3,0 - Ok, siamo su Scherzi a parte.... ma adesso lo scherzo è durato abbastanza, deve essere sicuramente un sosia....


GRECO - 3,0 - Lupo spelacchiato. Nessun guizzo, due tiri velleitari poi il buio. Capuano dice che Greco si è allenato poco dopo l'infortunio ...ed allora, perchè mandarlo in campo? Meglio un somaro sano che un cavallo zoppo...

 

Riccardo Bonelli





19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto