AREZZO-PONTEDERA LE PAGELLE DI RICK

BAIOCCO 6,0 Qualche uscita volante, un paio di conclusioni da parte di Kabashi che non lo impensieriscono, incolpevole sul gol facile facile di Scappini.


PANARIELLO 5,5  Combattivo al punto giusto, ma impreciso fino all'inverosimile sui rilanci. Se mettiamo che si perde Scappini in un paio di occasioni e si fa scappare Bazzoffia in occasione del gol, una giornata poco felice.

 

MADRIGALI 6,0 un po' meglio di Panariello, meno impreciso, non riesce, nel concitato finale, ad essere determinante come in altre occasioni

 

GAMBADORI 6,0 A livello di dinamicità ci siamo, corre, sbuffa, lotta da capitano; poi le note dolenti, non è una mente pensante, ed il centrocampo amaranto va in sofferenza anche se non solo per colpa sua.


VARANO  4,5 Nei piani di Eziolino, il suo ingresso dovrebbe dare maggiore ampiezza alla manovra amaranto, più respiro, più dinamicità.... già, nei piani di Capuano. Il ragazzo sbaglia tutto quello che c'è da sbagliare ed il Mister s'incazza di brutto.


CARLINI 5,5 Mister Indiani stravolge i piani tattici di Capuano e i due esterni soffrono, costretti a fare, specie nel primo tempo, i terzini di una volta. Carlini si sacrifica, ma il suo limitato raggio di azione lo penalizza.

 

SABATINO 5,5 e' indubbio che oggi il compito più difficile sia toccato a lui; contrastare gli ex Di Santo prima e Bazzoffia poi,  due giocatori che maggiormente hanno spostato l'ago dell'equilibrio tattico della bilancia. ma la insufficienza è dovuta soprattutto alla quantità industriale di cross sbilenchi prodotti dal suo sinistro

 

FEOLA 5,0 Prova inconsistente, improduttiva e da dimenticare. Null'altro da segnalare.... purtroppo


CAPECE 5,0 L'assenza di Benedetti lo penalizza e lui fa poco per rimediare a questa mancanza; il suo passo è la metà di quello di chiunque passi dalle sue parti ed è costretto ad arrancare, ad arrangiarsi non riuscendo mai ad alimentare la spinta offensiva dopo lo svantaggio


GRECO 5,0 Poche cose si ricorderanno della sua presenza in campo; un paio di spunti iniziali fanno ben sperare, poi cala vistosamente, complice una condizione non ancora ottimale ed i postumi influenzali e sparisce dalla scena fino all'epilogo logico della sostituzione


DEFENDI 5.5 Potrebbe essere l'uomo determinante, entra ed ha un paio di occasioni colossali; Edoardo, purtroppo, verrà ricordato in questa partita per essersi mangiato due gol e per aver contribuito ad ingrossare il fegato di Capuano


TREMOLADA 6.5 Nonostante le cure personali che gli vengono regalate da un po' di tempo a questa parte, il number ten amaranto riesce a tirare fuori dal suo cilindro giocate illuminanti, un tiro che lambisce solo il palo ma che se fosse entrato sarebbe stato un capolavoro balistico. Poi nella più facile delle occasioni il suo tiro a colpo sicuro non entra perchè la Dea Bendata così ha deciso.


BENTANCOURT 5.5 Attacca la profondità, come vuole Capuano, ma tanta imprecisione e pochi palloni puliti da giocare ne limitano la prestazione anche se il suo cambio desta qualche perplessità.


MENDICINO 5.0 Con il senno del poi, certo, ma penso che se tornasse indietro Capuano non farebbe questa sostituzione. Mendicino entra e fatica dannatamente a trovare la posizione; sembra quasi ostacolarsi con Greco prima e Defendi poi. La gamba, oltretutto, non sembra ancora essere quella ottimale.

 

Riccardo Bonelli





21.10.2019 1290281

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA
LE DOPPIE PAGELLE DI RICK

Due tempi, due volti dell'Arezzo, impossibile non giudicarli separatamente

PRIMO TEMPO

PISSARDO - 6,0 - Come [...]

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA 1-1

Cinquantuno minuti in cui abbiamo assistito ad una partita in cui l'Arezzo, con un assetto tattico al di fuori della logica delle caratteristiche degli uomini [...]

Leggi Tutto
19.10.2019 1290281

L’AREZZO AD UN BIVIO
GLI AMARANTO HANNO BISOGNO DI PUNTI E DI CERTEZZE

Lo abbiamo detto gia’ diverse volte, alla vigilia di una partita... forse troppe.

13.10.2019

SIENA - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

PISSARDO - 6,0 - L'unico vero tiro nello specchio della porta il Siena lo fa al minuto novantasei e la beffa è servita. Per il resto della pa [...]

Leggi Tutto
13.10.2019 1290281

UN PARI CHE SA DI BEFFA

Minuto 95 e trenta secondi... poco, pochissimo alla fine con l'Arezzo in vantaggio
.
L'ultima palla in area, la testa di Guidone ed il Siena [...]

Leggi Tutto