MAGIA DI TREMOLADA, L'AREZZO ESCE INDENNE DA CARRARA

MAGIA DI TREMOLADA, L'AREZZO ESCE INDENNE DA CARRARA


Il sinistro magico del numero dieci, come dieci sono le sue reti, e l'Arezzo evita la beffa.

 

Gli esteti del calcio forse storceranno il naso, chi pensava che contro una squadra, ops, una società dichiarata fallita, l'Arezzo potesse essere emulo di Maramaldo, saranno rimasti delusi, e, forse, qualcuno stava assaporando la sconfitta degli amaranto...chissà.


Coloro che appartenevano a questi correnti, ahimè, saranno rimasti delusi.


L'Arezzo conquista un punto a Carrara, lo fa contro la migliore squadra incontrata in trasferta, undici uomini veri quelli gialloblu, guidati da un uomo vero, Mister Remondina, che stanno onorando il calcio, la maglia, a dispetto di una società fallità, sparita, sommersa dai debiti, quarti in classifica, il calcio vero contro i bla bla bla....


Una partita tattica e nonostante tutto giocata a viso aperto, con occasioni da ambo le parti; le emozioni del finale, poi, aumentano di intensità, prima con il vantaggio dei padroni di casa con Cais, a dieci minuti dal termine che rompe gli equilibri, poi, quattro minuti dopo la reazione amaranto ed il pareggio, meritatissimo conquistato grazie ad una magia di Tremolada, sempre più leader, sempre più decisivo, sempre più un extraterrestre per la categoria, che disegna , con il suo magico sinistro una traiettoria impossibile per Lagomarsini, un gol, l'ennesima perla di Luca.


La squadra di Mister Capuano si conferma quasi insuperabile in trasferta dove ha perso una sola volta, mentre il Città di Arezzo, da terreno di conquista, sta tornando ad essere un fortino amaranto; la classifica parla di un settimo posto, parla di una squadra che nel 2016 ha una classifica parziale da primissime posizioni, cambiano gli obiettivi, continuare a parlare solo ed esclusivamente di salvezza sembra essere un esercizio solo per mettere le mani avanti.

Eziolino ha plasmato la squadra, con cura maniacale, il materiale a disposizione gli permette variazioni sul tema tattico, sui moduli, anche se la presenza di super Tremolada rompe alcuni equilibri a vantaggio dell'imprevedibilità, arma contro la quale ci sono poche contromosse che tengano.


A Carrara Baiocco ha confermato di essere tornato ad essere un baluardo difensivo affidabilissimo, buona la prestazione dei centrali difensivi Madrigali e Milesi, in sofferenza, ma solo per la qualità espressa dalla Carrarese sulle fasce, la prestazione di Sabatino e Carlini.


A centrocampo Capece è sembrato quello che ha sofferto maggiormente, Feola si è confermato su buoni livelli, mentre Benedetti ha sfoderato la sua migliore prestazione in maglia amaranto per dinamismo e senso tattico.


Di Tremolada che dire, basterebbe citare il gran gol ed un assist al bacio che Bentancourt avrebbe dovuto trasformare in rete; poi come tutti i giocatori dotati di estro, a volte si pavoneggia di se stesso, ma al netto delle incazzature di Capuano quando Luca eccede, un giocatore come lui è un extra lusso per la categoria e gioia pura per gli esteti del calcio.


Momento di appannamento per Greco, pericoloso nella prima parte di gare ma poi sparito dai radar, mentre Bentancourt si è rivelato pedina importante negli schemi tattici di Capuano che necessitano, in avanti di un uomo che faccia gran movimento, che attacchi gli spazi...peccato che in zona gol pecchi ancora di lucidità.


Ma da Carrara sono arrivati gli ennesimi segnali positivi, certezze che si sommano a certezze, Capuano c'è! La squadra c'è!


Per il resto attendiamo fiduciosi  segnali, di questi tempi, ad Arezzo, ci accontentiamo anche di quelli di fumo........

 

Riccardo Bonelli





17.09.2017 1290281

TALMENTE SURREALE LA SITUAZIONE, TALMENTE INDECIFRABILE LA SQUADRA, TALMENTE EVIDENTI I RISULTATI CHE  CREDO SIA MEGLIO FAR DI TUTTA UN’ERBA UN FASCIO, PERCHE’ LE COLPE SON [...]

Leggi Tutto
17.09.2017 1290281

Terza sconfitta su quattro partite giocate, nove gol subìti, in quattro partite, tanti troppi orrori difensivi in tutte e quattro le partite, poca parvenza di gioco…… naturalme [...]

Leggi Tutto
16.09.2017 1290281

Ci ho pensato e ripensato se scrivere questo articolo. Ci ho pensato e ripensato se scriverlo come Riccardo Bonelli o come Pianetamaranto.

Poi ho deciso di scriverlo e pubblicarlo sia com [...]

Leggi Tutto
16.09.2017 1290281

Quarta giornata di campionato, l'Arezzo sarà di scena a Piacenza in un avvio di stagione in chiaro/scuro, con due sconfitte casalinghe e una vittoria esterna per una squadra che ha mostr [...]

Leggi Tutto
09.09.2017 1290281

 

 

BORRA – 7,0 – Uno dei migliori in campo tra gli amaranto. Sette gol subìti in tre partite, un incubo, ma poco e niente sulla co [...]

Leggi Tutto
08.09.2017 1290281

IMBARAZZANTI

 

Imbarazzanti…. È il primo commento che viene a caldo per definire la prestazione dei giocatori amaranto contro la Pistoiese. Leggi Tutto