LE PAGELLE DI RICK DOPO AREZZO-SANTARCANGELO

LE PAGELLE DI RICK DOPO AREZZO-SANTARCANGELO


Tremolada, ancora una doppietta e che gol! Male gli esterni

 

BAIOCCO 6,0 - Altra partita in cui deve fare quasi da spettatore; il Santarcangelo lo impensierisce solo nelle intenzioni, perchè gira e rigira verso di lui vengono indrizzati pochi palloni. Purtroppo l'unico vero tiro in porta, quello di Margiotta,  è di quelli imparabili.


CARLINI 5,0  Ancora una prestazione sottotono; lo schieramento difensivo del primo tempo sembra penalizzarlo oltremisura. Gioca un primo tempo con il freno a mano tirato, e le sue incursioni sulla fascia sono poche e costellate di grossolani errori nei cross. Nella ripresa, con l'ingresso di Panariello, potrebbe godere di maggior licenza di ganciarsi sulla destra, ma il risultato non cambia.

 

MADRIGALI 7,0 Due partite, due gol, non male per un centrale difensivo. Qualche disattenzione difensiva non ne pregiudica (grazie anche al risultato finale) la validità della prestazione, l'ennesima nettamente sopra la sufficienza..se po fa anche gol, cosa poter chiedere di più a questo ragazzo?


GAMBADORI 6,5  Finalmente è tornato ad essere il Capitano condottiero di questa squadra; fisicamente sembra tornato ad alti livelli e sappiamo quanto conti il dinamismo per questo tipo di giocatore. Si esalta nel momento della riscossa amaranto, da vero capitano!

 

MILESI 6,0 .La libertà eccessiva lasciata a Margiotta nell'occasione del vantaggio romagnolo pesa sulla sua valutazione. Per il resto la sua prova è senza infamia e senza lode, ma con la consapevolezza che Capuano fa molto affidamento su questo giocatore


SABATINO 5.5 Poco incisivo l'Arezzo sulle fasce, e così anche Sabatino si trova dietro la lavagna come Carlini per una prestazione poco convincente per imprecisione e per i continui litigi con il pallone che pregiudicano una delle armi preferite dal Mister, l'apporto degli esterni.


BENEDETTI 6,0 Prestazione da compitino scolastico; si limita a tenere la posizione, senza strafare e cercando di capire quei movimenti che i suoi compagni sanno a memoria e che lui deve ancora imparare.


PANARIELLO 6,5  Il suo ingresso consente (o dovrebbe consentire) maggior aggressività offensiva sulle fasce. Lui si piazza al centro della difesa e argina, con successo, ogni velleità offensiva del Santarcangelo alla ricerca del gol del pareggio.

 

CAPECE 6,5  Nel primo tempo viene imbrigliato nella ragnatela romagnola di centrocampo, ritmi bassi e poche idee, poi, il risveglio dell'Arezzo dopo la scossa del gol subìto, corrisponde ad un netto miglioramento della sua prestazione; ed allora Capece comincia a tamponare, ripartire, costruire gioco, beneficiando anche della crescita di Tremolada e termina in crescendo

 

CORI 6,0 Due partite casalinghe e poche, pochissime occasioni da rete. Partecipa attivamente alla manovra amaranto, si batte come un leone, pressa su tutti, rincorre palloni impossibili, come quello che Sambo controlla male, vedendosi piombare come un falco Sacha che gli scippa il pallone consegnandolo a Tremolada per il più facile dei gol. Ma da lui ci si aspetta maggiore concretezza realizzativa.


TREMOLADA 8,0 Pensare di dare otto ad un giocatore che per quarantacinque minuti gioca da semplice giocatore di centrocampo di serie C... ma il numero dieci amaranto è genio e sregolatezza, fa salire e scendere la pressione sanguigna di Capuano a suo piacimento, ma quando mette in moto il suo sinistro, quando delizia la platea, ma soprattutto la Minghelli con quella perla balistica di rara bellezza, quando unisce la bellezza delle giocate alla loro utilità, quando diventa il valore aggiunto di questa squadra allora chapeau Luca!!! ed il fatto che abbia segnato un'altra doppietta, beh, passa  quasi in secondo piano, figuratevi un po'!


BENTANCOURT 5.5 Prova incolore, tanta imprecisione, specie nel controllo del pallone, anche se il primo tiro in porta dell'Arezzo porta la sua firma. Ma il Bentancourt dell'ultimo mese, oggi, non era in campo.

 

Riccardo Bonelli





05.05.2018 1290281

UNA SERATA SPECIALE!!

Niente di programmato, perchè esisteva solo una piccolissima speranza.

Ma un minuto dopo il fischio finale di Carrarese - Arezzo, con una salvezza c [...]

Leggi Tutto
05.05.2018 1290281

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

AREZZO-PISA, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 7,0 - Grossi interventi non ne ha dovuto fare, ma ha dato tanta sicurezza al reparto, una sola incertezza in uscita, poi padrone della sua area e [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

NUOVI AGGETTIVI CERCASI... DISPERATAMENTE!!

Immensi, commuoventi, tatticamente perfetti, grintosi, attaccati alla maglia, agguerriti, indomabili, battaglieri, valorosi, risoluti...ma sopr [...]

Leggi Tutto
21.04.2018 1290281

PRATO - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 6,0 - alcune uscite incerte, una scarsa intesa con i compagni di reparto compensano, in positivo un paio di buoni interventi

MUSCAT [...]

Leggi Tutto