STOP AL CITTA' DI AREZZO TERRA DI CONQUISTA!! RICONQUISTIAMO IL COMUNALE...

STOP AL CITTA' DI AREZZO TERRA DI CONQUISTA!! RICONQUISTIAMO IL COMUNALE...


Contro la Lupa Roma per non depauperare in casa quello che conquistiamo in trasferta.

 

Sabato sera ore 20,30, appuntamento casalingo per l'Arezzo di Ezio Capuano che affronterà la Lupa Roma di Mister Maurizi


Appuntamento con la vittoria, necessaria per puntellare una classifica che desta qualche preoccupazione, per invertire un trend negativo che parla di un Arezzo che nella classifica degli incontri casalinghi occupa il penultimo posto....tutt'altra cosa rispetto alle prestazioni esterne nelle quali gli amaranto figurano nelle prime  tre, risultando, assieme al Siena, l'unica formazione ancora imbattuta in trasferta.


Ed è proprio a Siena che l'Arezzo ha mantenuto lo zero nella casella delle sconfitte esterne, un pareggio più che meritato e giunto dopo una prestazione che ha confermato la validità della squadra del tecnico campano quando si tratta di giocare lontano dal Comunale.


Ma adesso è tempo di cominciare a fare punti anche in casa, il Città di Arezzo non deve più essere terra di conquista e gli amaranto dovranno trasformare in ferocia agonistica il vantaggio di giocare sul terreno amico, davanti ad un pubblico ancorchè poco numeroso, amico ed al cospetto di una Minghelli spinta offensiva corale.


Che l'Arezzo di questa stagione sappia giocare al pallone e proporre schemi non più monocordi lo abbiamo visto quando Capuano ha potuto proporre il suo undici titolare: poche volte a dir la verità perchè gli infortuni a catena hanno privato Eziolino della possibilità di schierare la sua formazione ideale se non in sporadiche occasioni, non a caso le migliori prestazioni esibite, anche se il risultato, a volte, ha penalizzato l'Arezzo.


La classifica degli amaranto può essere considerata per difetto;  dei punti che abbiamo, nessuno va ascritto a fortuna o eventi fortuiti, mentre se avessimo avuto quattro o cinque punti in più (persi per strada nei minuti di recupero, per nostra dabbenaggine o a causa di pali e traverse) nessuno griderebbe allo scandalo e adesso staremmo a parlare di un altro Arezzo e di una posizione a ridosso delle prime posizioni.


Ma nel calcio conta vincere, solo vincere e nell'era dei tre punti troppi pareggi portano poco lontano.


Arezzo - Lupa Roma l'1-2-3 di  Capuano contro l'1-1-4 di Maurizi, tranquilli, niente moduli ma l'andamento delle due squadre, casalingo per gli amaranto, esterno per i laziali.


Appuntamento con la vittoria, schemi tattici, moduli, poco importa, l'Arezzo è chiamato a dare risposte chiare al proprio pubblico, i giocatori risposte chiare a Capuano.


Poco più di un mese alla riapertura delle liste; l'Arezzo attuale sembra essere una bella incompiuta, una squadra che con innesti mirati potrebbe trovare il suo giusto equilibrio ed una sua precisa identità che deve assolutamente concidere con i profili che Capuano ha in mente, con l'aggiunta di una maggiore cattiveria agonistica, una carta di identità delle squadre di Eziolino.


Una cosa per volta, per cui ci vediamo sabato sera, per tornare a vincere, a convincere... poi tutti sotto la Curva, compreso Capuano, per non perdere questo vizio... ci piace essere viziati.....

 

Riccardo Bonelli





21.10.2019 1290281

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA
LE DOPPIE PAGELLE DI RICK

Due tempi, due volti dell'Arezzo, impossibile non giudicarli separatamente

PRIMO TEMPO

PISSARDO - 6,0 - Come [...]

Leggi Tutto
20.10.2019 1290281

AREZZO - ALESSANDRIA 1-1

Cinquantuno minuti in cui abbiamo assistito ad una partita in cui l'Arezzo, con un assetto tattico al di fuori della logica delle caratteristiche degli uomini [...]

Leggi Tutto
19.10.2019 1290281

L’AREZZO AD UN BIVIO
GLI AMARANTO HANNO BISOGNO DI PUNTI E DI CERTEZZE

Lo abbiamo detto gia’ diverse volte, alla vigilia di una partita... forse troppe.

13.10.2019

SIENA - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

PISSARDO - 6,0 - L'unico vero tiro nello specchio della porta il Siena lo fa al minuto novantasei e la beffa è servita. Per il resto della pa [...]

Leggi Tutto
13.10.2019 1290281

UN PARI CHE SA DI BEFFA

Minuto 95 e trenta secondi... poco, pochissimo alla fine con l'Arezzo in vantaggio
.
L'ultima palla in area, la testa di Guidone ed il Siena [...]

Leggi Tutto