COME AGUERO, COME LEWANDOSKI, IL NEMICO PUBBLICO N. 1 PER L'AREZZO SI CHIAMA STEFANO SCAPPINI

COME AGUERO, COME LEWANDOSKI, IL NEMICO PUBBLICO N. 1 PER L'AREZZO SI CHIAMA STEFANO SCAPPINI


Nove reti in campionato, cinque in una sola partita.


Stefano Scappini 27 anni da Perugia, centravanti del Pontedera, sarà l'osservato speciale dei difensori amaranto nella sfida dell'Arezzo in casa dei pontederesi.


Scappini è salito alla ribalta sportiva sabato scorso quando il Pontedera ha vinto ad Aprilia contro la Lupa Roma per cinque a due...cinque gol, un solo nome, Scappini, dopo Robert Lewandowski e Sergio Aguero è il turno di un altro giocatore che fa cinque gol in una singola gara di campionato.

Si trova in Italia ma non andate a cercare in Serie A e in Serie B, bensì in Lega Pro


Gol a ripetizione al  7', al 14', al 17', al 35' e al 74', poi l'uscita all'82' per la standing ovation.


E' la storia di un ragazzo che correva con la Primavera blucerchiata e conquistava quel famoso titolo di campioni d'Italia nel 2008.


Un ragazzone di 185 centimetri, che porta  il numero 9 e fa continuamente a sportellate; forza fisica unita anche ad una buona base di tecnica, sarà un gran bel duello con Monaco.

Scappini, prima di approdare al Pontedera, ha girovagato un po' dovunque in Lega Pro: Terni, Ravenna, Alessandria (dove ha trovato la migliore stagione, con 13 reti e la B sfiorata), Sorrento. In ognuno di questi posti, ha segnato senza andar mai sotto le cinque marcature stagionali, ma non ha convinto fino in fondo

Sei punti dalla vetta, ma undici gol nelle ultime due gare: dopo il 6 a 0 al Rimini, per il Pontedera arriva anche il 5 a 2 sulla Lupa Roma,


Il  suo cartellino è stato valutato 175 mila euro ma, dopo la cinquina di sabato, la cifra è destinata a lievitare. Scappini ha sottoscritto un contratto con il Pontedera fino al 2017.

È un centravanti puro, che in genere usa il destro per mirare alla porta ma in questa stagione ha segnato in tutti i modi, dimostrandosi una punta completa.

 

Riccardo Bonelli





18.02.2018 1290281

AREZZO E IL SUO ONORE ECCO COSA VOGLIAMO. CIARLATANI NON NE VOGLIAMO

 

Finisce con un pareggio, come al solito condito da recriminazioni su una vittoria ma [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

AREZZO-ALESSANDRIA, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,5 – Due gol presi, niente da imputargli, in compenso si esibisce in una p [...]

Leggi Tutto
11.02.2018 1290281

COSI’ NON SI VA LONTANO, NE IN CAMPO, NE FUORI…..FUORI LE PALLE E I SOLDI!!

 

Un punto in quattro partite, sfortuna, rimpalli, pali, menti dei [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

LUCCHESE-AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

 

PERISAN – 6,0 – Poche, pochissime occasioni per mettersi in mostra; incolpevole sul gol, [...]

Leggi Tutto
02.02.2018 1290281

L’AREZZO DOMINA, MA E’ SOLO UN PARI CHE STA STRETTO AGLI AMARANTO

 

Ci risiamo, rischiando di essere ripetitivi e rischiando pure di passare da [...]

Leggi Tutto
28.01.2018 1290281

LE PAGELLE DI RICK AREZZO PIACENZA

 

PERISAN – 5,5 –  Malino, al momento non sembra avere e dare tranquillità e af [...]

Leggi Tutto