COME AGUERO, COME LEWANDOSKI, IL NEMICO PUBBLICO N. 1 PER L'AREZZO SI CHIAMA STEFANO SCAPPINI

COME AGUERO, COME LEWANDOSKI, IL NEMICO PUBBLICO N. 1 PER L'AREZZO SI CHIAMA STEFANO SCAPPINI


Nove reti in campionato, cinque in una sola partita.


Stefano Scappini 27 anni da Perugia, centravanti del Pontedera, sarà l'osservato speciale dei difensori amaranto nella sfida dell'Arezzo in casa dei pontederesi.


Scappini è salito alla ribalta sportiva sabato scorso quando il Pontedera ha vinto ad Aprilia contro la Lupa Roma per cinque a due...cinque gol, un solo nome, Scappini, dopo Robert Lewandowski e Sergio Aguero è il turno di un altro giocatore che fa cinque gol in una singola gara di campionato.

Si trova in Italia ma non andate a cercare in Serie A e in Serie B, bensì in Lega Pro


Gol a ripetizione al  7', al 14', al 17', al 35' e al 74', poi l'uscita all'82' per la standing ovation.


E' la storia di un ragazzo che correva con la Primavera blucerchiata e conquistava quel famoso titolo di campioni d'Italia nel 2008.


Un ragazzone di 185 centimetri, che porta  il numero 9 e fa continuamente a sportellate; forza fisica unita anche ad una buona base di tecnica, sarà un gran bel duello con Monaco.

Scappini, prima di approdare al Pontedera, ha girovagato un po' dovunque in Lega Pro: Terni, Ravenna, Alessandria (dove ha trovato la migliore stagione, con 13 reti e la B sfiorata), Sorrento. In ognuno di questi posti, ha segnato senza andar mai sotto le cinque marcature stagionali, ma non ha convinto fino in fondo

Sei punti dalla vetta, ma undici gol nelle ultime due gare: dopo il 6 a 0 al Rimini, per il Pontedera arriva anche il 5 a 2 sulla Lupa Roma,


Il  suo cartellino è stato valutato 175 mila euro ma, dopo la cinquina di sabato, la cifra è destinata a lievitare. Scappini ha sottoscritto un contratto con il Pontedera fino al 2017.

È un centravanti puro, che in genere usa il destro per mirare alla porta ma in questa stagione ha segnato in tutti i modi, dimostrandosi una punta completa.

 

Riccardo Bonelli





19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto