LE PAGELLE DI RICK - AREZZO PRATO

BAIOCCO 6.5 - Malconcio, in campo grazie ad un antidolorifico e nonostante tutto reattivo e sempre pronto quando chiamato in causa da Gomes e Serrotti. Nel finale, quando il Prato si affida ai cross si disimpegna bene anche nelle uscite

PANARIELLO 6.0 - Tutto è bene quel che finisce bene, macchia la sua buona prestazione con un liscio che mette Gomes nelle condizioni di battere a rete. Aniello dai un bacio a Baiocco!!

CARLINI 6,0 - Non si è allenato per tutta la settimana, scende in campo e per 45 minuti macina gioco, poi il crollo verticale della condizione che lo costringe alla resa.

GAMBADORI 6,0 - Tutto quello che ti aspetti da un  capitano, il buon esempio, la carica, l'incoraggiamento continuo ai compagni, poi tanta quantità e qualche tiraccio sbilenco


MONACO 6.5 - I duelli muscolari non gli fanno paura, ma non gli fa paura nemmeno prendere iniziative, ne i tanti palloni alti sui quali svetta che è una meraviglia. Grande, grosso, ma con una agilità insospettabile.

 

MADRIGALI 6,5 - Capuano lo getta nella mischia per necessità in un ruolo non suo; non batte ciglio, gioca con applicazione, senza strafare, ma dando il suo contributo al fatto che gli avanti azzurri quasi mai hanno impensierito l'Arezzo. Magari è mancato in fase propositiva, ma era chiedergli troppo

FEOLA 6,0 - Stesso discorso di Carlini, il suo apporto alla vivacità della manovra amaranto dura solo un tempo, poi anche lui si deve arrendere all'acido lattico che ne mina i muscoli e gli impedisce di tenere collegati testa e gambe.

CAPECE 7,0 - Capocannoniere amaranto...... impeccabile dal dischetto, gioca una mezz'ora da direttore di orchestra, poi, quando la squadra arretra il baricentro si dedica all'oscuro lavoro di tamponamento e di collante tra i reparti

DEFENDI 7,0 - Il giocatore non si discute, è un valore aggiunto di questa squadra. a volte frenetico ed impreciso nel controllo della palla, ma i suoi ficcanti inserimenti mettono in difficoltà la retroguardia pratese costringendo Grifoni a commettere su di lui il fallo da rigore e guadagnare anzitempo gli spogliatoi.

TREMOLADA 6,0 - il voto è la media tra il giocatore visto nel primo tempo, ispiratore di manovra, giocate da applausi compresi un paio di tiri in porta di buona fattura e quello della ripresa nella quale si fa notare solo per la spia rossa della benzina che comincia a lampeggiare con la conseguenza di perdere palloni in zone importanti del campo che hanno mandato in ebollizione Capuano


BENTANCOURT 5,5  - Confusionario, sembra non aver trovato ancora la zona di campo da aggredire. Si nota, quello sì , per un paio di spizzicate di testa che mettono in moto Defendi ed il rigore è anche merito suo. Ma tutti, a cominciare da Capuano, si aspettano ben altro da questo ragazzo.


Cori 7,0 - Di bentornato; la sua presenza in campo è quanto mai necessaria negli schemi di Capuano, scende in campo nonostante la condizione fisica sia approssimativa e con la febbre alta, il pubblico lo applaude prima, durante e dopo.

 

Riccardo Bonelli





19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto