AREZZO: POCA VOGLIA, POCO MORDENTE, COSI' NON CI PIACI!

Poco più di mille spettatori; ad inizio partita ero arrabbiato e deluso per un numero così esiguo.


A fine partita, purtroppo, ho dovuto dare ragione agli assenti e l'Arezzo visto oggi, con tutte le attenuanti del caso, non è stato certo uno spot pubblicitario per portare la gente allo stadio.


Non mi piace perdere, non mi piace veder perdere l'Arezzo, assolutamente mai, per cui le giustificazioni che riesco a dare ad una prestazione scadente con annessa sconfitta contro una Cremonese appena decente, cerco di trovarle in una partita di fine stagione, con la salvezza ormai acquisita, con molti giocatori amaranto che denotano una condizione scadente; potrebbe essere spiegato così lo zero a uno finale?


Forse, ma un tiro in porta in novanta minuti, un secondo tempo giocato, se possible, in maniera peggiore del primo, contro una avversaria, quella di Mister Giampaolo, che non è che abbia messo in mostra chissà cosa, cinque ammonizioni ed una espulsione in una partita agonisticamente vicina allo zero, con due punte che si sono alternate ma che hanno dimostrato, entrambe,  di essere dei fantasmi vaganti per il campo sono segnali che Mister Capuano non può ignorare quando dovrà fare delle valutazioni in prospettiva futura.


Poco altro da dire sulla prestazione odierna, per cui meglio voltare pagina e pensare alla prossima partita, ma il finale di campionato non deve essere sottovalutato per non sperperare tutto quanto di buono, tantissimo, fatto da settembre ad oggi; a volte si tende a considerare e valutare solo la parte finale di una avventura e non godersi appieno il gusto dell'impresa.


Ecco a cosa va incontro l'Arezzo visto oggi al Comunale, perdere non piace a me, non piace ai tifosi amaranto, non piace a Ezio Capuano....ecco..... appunto.


Altro, non c'è da commentare.

 

Riccardo Bonelli





05.05.2018 1290281

UNA SERATA SPECIALE!!

Niente di programmato, perchè esisteva solo una piccolissima speranza.

Ma un minuto dopo il fischio finale di Carrarese - Arezzo, con una salvezza c [...]

Leggi Tutto
05.05.2018 1290281

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

AREZZO-PISA, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 7,0 - Grossi interventi non ne ha dovuto fare, ma ha dato tanta sicurezza al reparto, una sola incertezza in uscita, poi padrone della sua area e [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

NUOVI AGGETTIVI CERCASI... DISPERATAMENTE!!

Immensi, commuoventi, tatticamente perfetti, grintosi, attaccati alla maglia, agguerriti, indomabili, battaglieri, valorosi, risoluti...ma sopr [...]

Leggi Tutto
21.04.2018 1290281

PRATO - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 6,0 - alcune uscite incerte, una scarsa intesa con i compagni di reparto compensano, in positivo un paio di buoni interventi

MUSCAT [...]

Leggi Tutto