ADDIO MARIO......

È morto, dopo una lunga malattia, Mario D’Ascoli, conosciutissimo giornalista a livello nazionale. Lascia la moglie e due figli, Lorenzo e Federico.

Mario era nato il 15 febbraio 1943, nel giorno della Madonna del Conforto, per questo nonostante sia stato registrato all’anagrafe come Carlo è stato conosciuto da tutti quale Mario.

Esuberante e appassionato di calcio, iniziò a collaborare con la redazione di Arezzo de La Nazione negli anni Sessanta, la sua bravura lo portò presto a Firenze dove fu assunto come praticante alla fine degli anni Settanta. Pungente, mai banale, stimolava la critica e  la discussione attraverso i suoi articoli.

I funerali si terranno domani alle 15 al Duomo di Arezzo.

Personalmente sono cresciuto, come tifoso, accompagnato dai suoi articoli e, da perfetto autodidatta ho preso spunto, lo ammetto, dai suoi articoli per cominciare la mia illimitatamente dilettantistica carriera di aspirante giornalista, quale mi ritengo ancora oggi, perché al cospetto di personaggi come Mario, c'è' solo da inchinarsi è solo da imparare, giorno dopo giorno.

La famiglia di Pianeta Amaranto, tutta,  si stringe attorno al dolore dei familiari.

 

Riccardo Bonelli

 




19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto