Le pagelle amaranto

Grandissima vittoria degli amaranto contro una squadra fortissima come il Bassano che lotta per la promozione in serie B. La decide Sabatino con un gran goal da fuori nel secondo tempo. Ottima prestazione per tutti, sottotono però Cucciniello e Testardi. Un trionfo meritatissimo.

Benassi 7: un paio di rinvii sballati, ma si fa perdonare su alcune insidiosissime conclusioni, una saracinesca, è tornato quel giocatore decisivo e reattivo tanto apprezzato da tutti, sicurezza.
Villagatti 7: Intervento fondamentale d'anticipo nella ripresa, litiga con tutti e si fa rispettare, alcune svirgolate che non intaccano la sua prestazione, guerriero.
Panariello 7: l'imperativo è non far passare nessuno e non passa nessuno. Ordinato e concreto, spazza, chiude, fa a sportellate e assieme ai suoi colleghi di lavoro crea una vera e propria diga, inamovibile.
Guidi 7: unica pecca la gara di velocità con furlan in 1 vs 1 nella quale concede l'angolo, per il resto prestazione decisiva e monumentale, mai in affanno, spazza e da sicurezza. 
Gambadori 7: il capitano amaranto mostra la solita prova di cattiveria in fase d'interdizione e di generosità in fase offensiva, percussione di 60 metri palla al piede, ottima la sua prestazione.
Cucciniello 5,5: daremo a tutti un 6 politico ma Cucciniello si è visto troppo troppo appannato e fuori condizione. Non è incisivo in fase d'interdizione e non aiuta la manovra amaranto, esce a inizio ripresa ( s.t. 6' Carcione 6: in netta ripresa, pare abbia aggiustato il compasso, ammonito era diffidato, salterà il Pordenone)
Dettori 7: a centrocampo detta legge lui, sia in fase di non possesso che nelle ripartenze offensive degli amaranto. Giocatore di qualità.
Franchino 7: in affanno un paio di volte in avvio, prende le misure alle frecce del Bassano e dalla sua fascia non si passa più, propositivo durante l'azione del vantaggio amaranto.
Sabatino 7,5: partita impeccabile, consacrata da un gran goal dalla distanza che trova la deviazione su Priola e regala i 3 punti meritatissimi degli amaranto. Mvp.
Testardi 5,5: pare ancora fuori condizione, ma dimostra una maggiore qualità e cattiverie rispetto a Montini. (s.t. 12' Yaisien 6,5: sta entrando dentro l'ingranaggio amaranto mostrando doti tecniche abbastanza invidiabili, buon tocco del pallone, un po' in affanno in fase d'interdizione, ma in attacco crea buone cose.)
Bonvissuto 7,5: gladiatore, tiene su il pallone, corre, pressa e lotta come fosse una finale di champions league, gli manca solo il goal per coronare una prestazione superlavita.

Andrea Dini





17.09.2017 1290281

TALMENTE SURREALE LA SITUAZIONE, TALMENTE INDECIFRABILE LA SQUADRA, TALMENTE EVIDENTI I RISULTATI CHE  CREDO SIA MEGLIO FAR DI TUTTA UN’ERBA UN FASCIO, PERCHE’ LE COLPE SON [...]

Leggi Tutto
17.09.2017 1290281

Terza sconfitta su quattro partite giocate, nove gol subìti, in quattro partite, tanti troppi orrori difensivi in tutte e quattro le partite, poca parvenza di gioco…… naturalme [...]

Leggi Tutto
16.09.2017 1290281

Ci ho pensato e ripensato se scrivere questo articolo. Ci ho pensato e ripensato se scriverlo come Riccardo Bonelli o come Pianetamaranto.

Poi ho deciso di scriverlo e pubblicarlo sia com [...]

Leggi Tutto
16.09.2017 1290281

Quarta giornata di campionato, l'Arezzo sarà di scena a Piacenza in un avvio di stagione in chiaro/scuro, con due sconfitte casalinghe e una vittoria esterna per una squadra che ha mostr [...]

Leggi Tutto
09.09.2017 1290281

 

 

BORRA – 7,0 – Uno dei migliori in campo tra gli amaranto. Sette gol subìti in tre partite, un incubo, ma poco e niente sulla co [...]

Leggi Tutto
08.09.2017 1290281

IMBARAZZANTI

 

Imbarazzanti…. È il primo commento che viene a caldo per definire la prestazione dei giocatori amaranto contro la Pistoiese. Leggi Tutto