Bene Cucciniello e Franchino. Flop Yaisien e Conti

Importantissima vittoria in chiave salvezza per gli amaranto che riescono a battere il Renate con un rocambolesco 3-2 maturato dopo una partita difficile e che si era subito messa in salita per l'Arezzo.
Benassi 6: subito messo al lavoro da un'insidiosa conclusione da fuori area deviata in angolo. Incolpevole sul primo goal e spiazzato totalmente sul rigore, non fa sbavature.
Conti 4: da un'innocua azione regala con un pasticciatissimo retropassaggio il pallone a Coccuzza che segna dopo pochissimo il goal dell'1-0 per il Renate. Esce dal campo anzitempo a causa dell'ennesimo problema al ginocchio, una domenica da incubo. (pt' Yaisien 5 : ancora troppo acerbo, fuori dalla manovra, appoggia solo a chi ha dietro senza tirar fuori la giocata che ci si aspetterebbe da questa "giovane promessa")
Panariello 6 : argina bene quel che può, arpiona palloni e libera mostrando quella sicurezza che nelle precedenti due partite aveva perso.
Guidi 6 : l'esperto difensore da un importante contributo senza troppe sbavature. Prova a impostare ma i piedi non sono quelli da regista, stesso discorso vale per Panariello.
Sabatino 6 : buona prova la sua, anche se il primo tempo molto in affanno perchè gli esterni del Renate hanno totalmente un altro passo. Salva un pallone sulla linea.
Franchino 6.5 : autore del goal più per demerito del portiere che merito suo, anche lui in affanno, ma comunque buona prova la sua.
Dettori 5,5 : ennesimo giallo, tanta corsa e poca precisione, prova a innescare gli attaccanti ma ogni volta i palloni sono troppo imprecisi. Le punizioni non sono il suo forte.
Gambadori 6,5 : la solita grinta del capitano amaranto, ottiene falli e si da da fare, solita prova di quantità.
Cucciniello 6,5 : autore del goal che ha riportato in parità la partita, soffre anche lui la tenuta fisica degli avversari, ma il jolly di Capuano dimostra ancora quanto possa essere prezioso alla causa. (st 39' Coppola S.V. assist per Bonvissuto per il 3-1)
Montini 5 : ancora troppo poco per uno che a 20 anni dovrebbe spaccare il mondo, sostituito tra i borbottii della curva (ST Padulano S.V. avvia il contropiede del 3-1)
Bonvissuto 6 : tutta la partita sgomita, avrebbe anche il pallone per il vantaggio all'inizio del secondo tempo ma il suo sinistro è troppo debole, compensa però col goal del 3-1 che archivia la partita.

Andrea Dini





01.07.2018 1290281

C'è aria nuova intorno all'Arezzo.Una nuova Società, nuovi programmi, tanto entusiasmo.

E dopo una annata da dimenticare in fretta, ci voleva questa aria di rinnovam [...]

Leggi Tutto
30.06.2018 1290281

DUE COMUNICATI CHE CERTIFICANO IL COMPLETAMENTO DEL MIRACOLO SPORTIVO ED ECONOMICO -

Orgogliosi di tutti coloro che hanno contribuito affinchè tutto questo potesse avvenire.

[...]

Leggi Tutto
25.06.2018 1290281

ECCOLO! Comunque esso sia, sarà il nostro biglietto da visita [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

LOGO NUOVO... VITA NUOVA

I segnali di rinnovamento, lo dice l'economia, lo dice il marketing, passano anche dal rinnovamento di un logo, il principale mezzo comunicativo di una societ [...]

Leggi Tutto
22.06.2018 1290281

Dispiace per Cesena, per il Cesena, per i suoi tifosi e per il calcio in generale.
Ma come si fa ad avere accumulato un debito di 73 milioni di euro? 
Da quanto dura questa situa [...]

Leggi Tutto
13.06.2018 1290281

Il Direttore Generale Ermanno Pieroni ed il Presidente La Cava hanno dunque delineato le linee guida di quello che sarà il nuovo Arezzo ingaggiando un tecnico giovane, cha ha saputo lavorare [...]

Leggi Tutto