I prossimi impegni delle giovanili amaranto

Solo la Berretti dell’Arezzo, tra le formazioni nazionali, scenderà in campo questo fine settimana. Per la squadra di mister Sussi domenica mattina alle 11 al Villaggio Amaranto, sfida di cartello contro la capolista Inter. Impegni molto importanti per le squadre regionali. Gli allievi saranno ospiti domenica mattina alle 11 in casa della Tuscar, diretta rivale per la permanenza in categoria mentre i giovanissimi se la  vedranno sabato alle 16,30 in casa con il Firenze Ovest , squadra appaiata in classifica ed in lotta per non retrocedere. Tra le squadre provinciali, i giovanissimi B ospitano sabato alle 15 l’Etruria Capolona con entrambe le squadre che navigano nei piani alti della classifica mentre gli esordienti A ospitano domenica mattina alle 10 la Castiglionese e gli esordienti B alla stessa ora giocheranno in casa dell’UT Chimera. Ecco in sintesi alcune note di presentazione delle partite:

BERRETTI

Grande appuntamento per la Berretti dell’Arezzo che domenica mattina alle 11, al Villaggio Amaranto ospita l’Inter, capolista del campionato con 38 punti frutto di 12 vittorie,  2 pari e tre sconfitte. Si tratta quindi di un avversario particolarmente stimolante sotto tutti i punti di vista. All’andata i nerazzurri si sono imposti per 6 a 0 ma in quella occasione gran parte del merito  del successo fu del direttore di gara con un arbitraggio a senso unico che decretò ben tre rigori a favore dei ragazzi del biscione. Un divario così importante tra le due formazioni non si era visto poiché l’Arezzo aveva tenuto bene il campo ed era anche riuscito a creare alcuni pericoli alla porta dei padroni di casa che comunque hanno dimostrato anche in quella occasione tutto il proprio  valore tecnico. Sarà una vera e propria guerra tra bomber visto che l’Inter può disporre di elementi del calibro Di Zonta (8 reti) e De La Fuente (7) oltre che a De Micheli (5) mentre gli amaranto potranno a loro volta controbattere con il capocannoniere Bucaletti (12 reti) che è in grande condizione e su un D’Abbrunzo formato goleador (5 reti).Sarà quindi una partita dai mille risvolti ma che i ragazzi di Sussi sono pronti ad affrontare con grande determinazione e rabbia agonistica per tornare a far sorridere la classifica proprio a spese della capolista. In difesa da registrare inoltre l’assenza di Protei per squalifica. Dopo queste battute a vuoto, c’è  comunque voglia di rifarsi e di riprendere il cammino interrotto per tornare nelle zone utili per i play off che sono ancora alla portata.

Questi i convocati:

Portieri: Garbinesi, Maffetti

Difensori: Arapi, Vedovini, Fragalà, Guizzunti

Centrocampisti: Magara, Galantini, Matulevicius, D’Abbrunzo, Franchi, Cacioppini

Attaccanti: Bucaletti, Gerardini, Rossi, Boccadoro, Mattesini L.

ALLIEVI REGIONALI

Altro scontro diretto per la zona salvezza per gli allievi regionali dell’Arezzo che domenica 1 febbraio alle 11 giocano in casa della Tuscar. Gli iguana hanno 19 punti e nell’ultimo turno hanno perso il derby con il Santa Firmina. Annche per i gialloverdi la situazione di classifica non è delle migliori e la squadra, dopo una iniziale partenza più che positiva è andata incontro ad una flessione che l’ha portata ad essere risucchiata in una posizione  a ridosso della zona calda della classifica. I ragazzi di Biagiolini però quando incrociano i tacchetti con  gli amaranto sembrano avere una sorta di molla in più che fa si che riescano sempre a dare il massimo come accaduto nella gara di andata. Per quanto riguarda la compagine di Tirinnanzi, è reduce da un rocambolesco pareggio interno con l’Archiano, compagine ultima in classifica. Un pareggio che sicuramente influirà molto sia per il presente che per il futuro (vincere contro una diretta concorrente avrebbe avuto una valenza incredibile per la permanenza in categoria). Ad onor del vero va anche ribadito come i ragazzi di Tirinnanzi abbiano dovuto subire da inizio anno una serie di circostanze sfavorevoli e fortuite che li hanno fortemente penalizzati in più di una occasione. Nell’ultimo turno, per esempio, erano assenti Barchielli, Perugini, Sanchez, Laurenzi, Fabbriciani,  Bruni e naturalmente Sereni,  cosa non certo di poco conto ai fini della competitività dell’organico. Per la partita con la Tuscar saranno quasi tutti disponibili fatta eccezione per Bruni (fuori 20 giorni per otite emorragica) Sereni (stop di almeno 2 mesi) e per Martini , appiedato dal giudice sportivo. 

Convocati:

Portieri: Barchielli, Becattini

Difensori: Perugini, Pazzaglia , Panozzi, Zanfir, Peruzzi

Centrocampisti: Broetto, Ricci, Censini, Laurenzi, Municchi, Sanchez, Rosi

Attaccanti: Grottola, Fabbriciani, Daci, Aldi

GIOVANISSIMI REGIONALI

Dopo la buona prova di domenica scorsa in casa del Valdarno la squadra guidata dal bravo mister  Tommaso Nardin se la vede in casa sabato alle 16.30 contro il Firenze Ovest,squadra che ha gli stessi punti degli amaranto per uno scontro salvezza molto importante. In settimana ai ragazzi dei regionali e' stato aggiunto un elemento proveniente dai Nazionali ovvero Klaudio Hoxa che però è in dubbio per la partita a causa  del tesseramento. Sembra improbabile che il transfert possa essere perfezionato in tempo utile anche se la speranza è l’ultima a morire. Questa  settimana, per i giovanissimi regionali  è stata piuttosto travagliata a causa di alcune convocazioni nelle  rappresentative e le influenze che hanno impedito ai ragazzi di poter  svolgere in maniera adeguata tutte le sedute di allenamento. La sconfitta con la Pianese sembra distante anni di luce mentre invece questa incredibile defaillance si è verificata appena due settimane fa ed è stato un duro colpo in chiave psicologica ma soprattutto in proiezione quota salvezza. Con il Valdarno la squadra anche se sconfitta, ha fatto vedere buone cose e non ha sicuramente meritato di perdere. Nonostante tutto comunque il morale della squdra e' buono anche se i risultati faticano ad arrivare segno comunque dell’impegno di tutti i ragazzi e del divertimento che provano a giocare, allenarsi e stare insieme.

Rosa
Portieri :  Onali, Canapini Magi
Difensori : Laccu, Capaccioli, Malentacca, Bonini,  Baglioni,  Rovetini, Andreucci Nocentini
Centrocampisti : Caneschi,  Bindi, Villani, Rossi,  Castiglia
Attaccanti :  Samake,  Polvani, Marraghini, Amatucci

GIOVANISSIMI B PROVINCIALI

Scontro di cartello per la squadra dei giovanissimi B  provinciali  dell’Arezzo che sabato 31 gennaio alle 15, sul campo sintetico del  Villaggio Amaranto, incontrano l’Etruria Capolona, squadra davvero ostica, candidata ad arrivare tra le prime quattro del girone. Gli amaranto si presentano a questo appuntamento reduci da una buona partita in quel di Castiglion Fiorentino. Un pareggio a reti inviolate  che lascia un po’ di amaro in bocca a causa delle molteplici azioni create per passare in vantaggio. Sicuramente  poteva anche arrivare una  vittoria se l’Arezzo non fosse rimasto in dieci per più di venti minuti della ripresa a causa dell’immeritata espulsione di Maktar per doppia ammonizione (discutibile il secondo cartellino). La squadra comunque ha creato molto mettendo in seria difficoltà i viola che si sono salvati solo grazie alle parate del portiere Salvietti protagonista di un’ottima partita.  Questo match con l’Etruria ha quindi una valenza particolare perché in caso di successo si amplificherebbe il margine di vantaggio nei confronti dei casentinesi, avversari comunque ostici e che dovranno essere affrontati con la giusta determinazione.

Convocati:

Portieri: Albiani, Occhini

Difensori: Andreani, Bernabei L., Bernabei A., Rauti, Fabbri, Sassoli

Centrocampisti: Sennati, Salvi, Fanini, Calussi, Peruzzi

Attaccanti: Rodriguez, Cerciello, Giusti, Feri

ESORDIENTI A

Dopo aver vinto la finale per il terzo posto nel trofeo delle terre aretine giocata sabato scorso (2 a 0 sul Bibbiena con doppietta di Steccato) e conquistato un pari nell’esordio nel campionato primaverile in casa del Neri (1-1), la squadra esordienti A dell’Arezzo ospita domenica mattina alle 10 la Castiglionese in un derby che si preannuncia piuttosto combattuto ed interessante. I viola sono all’esordio in campionato visto che nel turno precedente hanno osservato il riposo e non ci sono parametri di comparazione recenti. Si tratta di una squadra tradizionalmente agguerrita ed ostica che specialmente in  occasione delle sfide con gli amaranto, riesce sempre a dare il massimo. Un avversario, quindi, che dovrà essere subito affrontato con grande determinazione sin dalla prima frazione di gioco dove sarà importante partire subito con il piede giusto.

Questi i convocati:

Bulgarelli, Sbardella, Barbagli, Foresi, Fazzuoli, Evirati, Borsi, Nser, Banchetti, Steccato, Biagi, Gudini, Caneschi, Bichi, Sacchetti, Scaccioni, Tecchi,

ESORDIENTI B

Dopo la deludente prestazione casalinga con la Castiglionese (0-5 per i viola) la squadra esordienti B dell’Arezzo cerca un pronto riscatto andando a far visita domenica alle 10 all’UT Chimera. I ragazzi di Marchi e Tuti hanno evidenziato in quella occasione delle pecche in fase realizzativa che sono risultati decisive ai fini del risultato ma nello stesso tempo è emerso un atteggiamento che non è piaciuto ai tecnici soprattutto nel corso della settimana durante gli allenamenti.  Per questo motivo gli allenatori per questo turno di campionato hanno deciso di rivoluzionare le convocazioni e portare alla partita i ragazzi che si sono meritati di scendere in campo. Sarà una squadra composta da molti che vengono definiti “seconde linee” ma che in  realtà hanno meritato la chances che gli è stata concessa in virtù di un impegno e di una determinazione in allenamento che è stato nettamente superiore ad alcuni compagni che solitamente giocano di più nel corso della stagione.

Convocati:
Alboni, Balò, Baciarlini, Corsetti, Cazzavacca, Dumbrava j, Dumbrava P., Lettini, Marrese, Poggiaroni  Scaccioni, Valdambrini

 

 

 





19.11.2017 1290281

AREZZO-CUNEO, LE PAGELLE DI  RICK

 

BORRA - S-V-  Tocca il primo pallone vero (si fa per dire) negli ultimi minuti di gioco. Un [...]

Leggi Tutto
19.11.2017 1290281

NOVANTOTTO MINUTI DI DOMINIO AMARANTO
VITTORIA NETTA E CONVINCENTE, ADESSO LE NOVITA' IN SETTIMANA E LA SFIDA DI SIENA

 

In vista di una settima [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

 

 

BORRA – 5,5 – Incolpevole sul gol, poi pochi pensieri gli creano gli avanti piacentini. Ma è quel senso di esco… non esc [...]

Leggi Tutto
12.11.2017 1290281

CI VORREBBE SIGMUND FREUD!!

 

Niente da fare …l’Arezzo dottor Jeckill-mister Hyde è tornato puntuale al Comunale.


Non [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

BORRA – 6,0 – Poco impegnato… pochissimo…. Quasi niente. Quel poco lo fa.

 

LUCIANI – 5,0 – Gioca co [...]

Leggi Tutto
08.11.2017 1290281

UN PUNTO, ZERO GIOCO, TANTA NOIA PER L’AREZZO CONTRO UN MODESTISSIMO GAVORRANO

 

Una percentuale di possesso palla altissimo, imbarazzante per l&rsqu [...]

Leggi Tutto