Conferenza stampa: "Nessun funerale intorno all'Arezzo"

Dopo le due brutte sconfitte subite contro l'Albinoleffe e la Torres in trasferta, in casa amaranto si prova a ripartire dal Renate questa domenica, con i soliti dubbi e i soliti problemi.

L'infortunio di Erpen ha fatto emergere i problemi tattici e di gioco che la squadra amaranto ha sempre avuto, ma che con tenacia e tenuta a livello di organico e muscolare come ha commentato Capuano, aveva saputo colmare queste lacune tecniche sempre avute. Adesso che i tempi sono più difficili dal momento che la squadra "non ha consistenza organica di base" ha avuto una flessione sul piano del gioco e dei risultati.

Ma Capuano non si lascia assolutamente abbattere, difatti ricorda come ancora ci siano ben 4 (3 reali sulla Giana Erminio però gli scontri diretti sono a favore degli amaranto con le due vittorie maturare per 2-1 e 0-3) punti dalla zona play out e che non ci sia "nessun funerale intorno all'Arezzo".

Come al solito Capuano ha speso parole di ammirazione e di ringraziamento per la società, parlando dei nuovi sviluppi di calciomercato e presentando il neo acquisto Franchino, per il quale ha speso ottime parole di stima e di apprezzamento. Più difficile la pista per arrivare a Capece a causa di problemi societari, sembra più certo e concreto però l'interessamento per Matteo Calamai, classe 91 che gioca nella Paganese.

Per concludere alla sua maniera, mister Eziolino ha speso anche parole di elogio per la tifoseria amaranto, invitandola a seguire sempre più costantemente la squadra anche in questo periodo di brutti risultati sportivi :

"I tifosi amaranto, quelli che vivono la squadra tutta la settimana, è loro la società, è loro la squadra, ed è per questo che ci devono stare vicini e noi dobbiamo ripagarli con la vittoria domenica prossima, perchè alla fine il vero proprietario dell'U.S. Arezzo è il tifoso aretino" ha così concluso. 

 

Andrea Dini





05.05.2018 1290281

UNA SERATA SPECIALE!!

Niente di programmato, perchè esisteva solo una piccolissima speranza.

Ma un minuto dopo il fischio finale di Carrarese - Arezzo, con una salvezza c [...]

Leggi Tutto
05.05.2018 1290281

NON CHIAMATELO MIRACOLO!

Questa è storia, una bellissima storia, una favola d'altri tempi.
Non chiamatelo Miracolo, sarebbe sminuire il valore dell'impresa di questi [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

AREZZO-PISA, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 7,0 - Grossi interventi non ne ha dovuto fare, ma ha dato tanta sicurezza al reparto, una sola incertezza in uscita, poi padrone della sua area e [...]

Leggi Tutto
28.04.2018 1290281

NUOVI AGGETTIVI CERCASI... DISPERATAMENTE!!

Immensi, commuoventi, tatticamente perfetti, grintosi, attaccati alla maglia, agguerriti, indomabili, battaglieri, valorosi, risoluti...ma sopr [...]

Leggi Tutto
21.04.2018 1290281

PRATO - AREZZO, LE PAGELLE DI RICK

FERRARI - 6,0 - alcune uscite incerte, una scarsa intesa con i compagni di reparto compensano, in positivo un paio di buoni interventi

MUSCAT [...]

Leggi Tutto