AREZZO, SFIDA ALLA CAPOLISTA, COMUNALE VESTITO A FESTA?